La clericalata della settimana, 2: benedizione all’istituto “Margherita Hack”

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è di Claudio Mereghetti, dirigente scolastico… Leggi tutto »

“Scegli l’ora alternativa”. Al via la seconda fase della campagna Uaar “Posso scegliere da grande?”

«Per farli scegliere da grandi, scegli l’ora alternativa». È questo lo slogan che da oggi e per le prossime tre settimane campeggerà su volantini, manifesti, autobus e giornali locali su iniziativa dei circoli dell’Uaar sparsi su tutto il territorio nazionale. «L’idea è quella di attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sul diritto dei più piccini a crescere senza imposizioni, senza dogmi di alcun tipo», spiega Roberto Grendene, responsabile campagne dell’associazione. «In particolare abbiamo scelto la data di oggi per far partire questo… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 1: Lombardia finanzia Sale della Comunità cattoliche

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è della Regione Lombardia che… Leggi tutto »

L’Italia che ci stiamo lasciando alle spalle

La diciassettesima legislatura della Repubblica Italiana è ufficialmente finita con lo scioglimento del Parlamento da parte del presidente Mattarella, avvenuto il 28 dicembre scorso. Solo tre giorni dopo lo stesso Mattarella ha parlato alla Nazione nel consueto messaggio di fine anno, non distintosi per alto tasso di clericalismo. Anzi. Nessun presepe campeggiava sullo sfondo come nello stesso messaggio di fine 2015, il primo dell’era Mattarella. Certo, non è mancato l’augurio rivolto al papa, ma se non altro non è stato… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. Il 14 dicembre è stata finalmente approvata dal Senato la legge sul testamento biologico. Un grande risultato ottenuto anche grazie all’impegno delle realtà laiche (UAAR compresa), che si sono impegnate negli anni per sensibilizzare la politica. Nelle scorse settimane si sono intensificate tali iniziative. I radicali hanno lanciato un appello… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 51: Regione Piemonte ristruttura una basilica per 800mila euro

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è della Regione Piemonte che… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. Il clericalismo istituzionale è pervasivo, ma a volte viene messo in discussione persino a livello parlamentare. Da segnalare in tal senso un’iniziativa, volta a ridurre i costi della Chiesa, degli onorevoli Mara Mucci e Ivan Catalano (Gruppo Misto): un emendamento al decreto fiscale presentato alla Camera, che chiede di escludere… Leggi tutto »