Proposte di lettura

Segnaliamo alcuni libri usciti recentemente in cui si approfondiscono i temi di cui si interessa l’Uaar. Tutti i testi sono stati acquisiti dalla Biblioteca Uaar e sono disponibili per la consultazione. Chi preferisce acquistare i suoi libri preferiti può farlo utilizzando i link a IBS qui sotto: in tal modo contribuirà a sostenere l’associazione. (altro…)

Se il “collegio dei sindaci” fosse un istituto educativo

Nel 1983 i Pink Floyd pubblicavano The Fletcher Memorial Home, un brano in cui l’autore Roger Waters ipotizzava la creazione di un istituto di contenimento per i potenti del mondo responsabili dell’utilizzo spregiudicato della guerra, e quindi della vita dei militari, a scopi politici e personali. Alzi la mano chi non ha mai avuto occasione di chiedersi, davanti alla decisione particolarmente scellerata presa dal governante di turno, se non fosse meglio per tutti che quel governante dismettesse il ruolo di leader, di guida delle masse, per tornare dietro i banchi a rispolverare il significato di concetti quali l’interesse comune e il rispetto della popolazione. (altro…)

La clericalata della settimana, 39: la Regione Sardegna

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”.

La clericalata della settimana è della Regione Sardegna che
(altro…)

Umano non umano: la vita, la sofferenza, la morte

La notizia della morte di un diciassettenne belga malato terminale è rimbalzata di recente sulle cronache di tutto il mondo, ravvivando il dibattito sul tema eticamente sensibile del fine vita. Non si è trattato della generica morte di un malato qualunque, anche perché se così fosse stato il caso non avrebbe certo suscitato clamore su una scala così ampia, ma di una morte indotta su precisa scelta del minore e dei suoi genitori. (altro…)

La clericalata della settimana, 38: il Governo

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”.

La clericalata della settimana è del Governo che
(altro…)

XX Settembre 2016: per noi resta una festa

Consulta la pagina dedicata alle nostre attività per commemorare il XX Settembre! Porta Pia era tutta sfracellata; la sola immagine della Madonna, che le sorge dietro, era rimasta intatta; le statue a destra e a sinistra non avevano più testa; il suolo intorno era sparso di mucchi di terra; di materassi fumanti, di berretti di Zuavi, d’armi, di travi, di sassi. Per la breccia vicina entravano rapidamente i nostri reggimenti. Così viene narrato dallo scrittore e giovane ufficiale dell’esercito italiano… Leggi tutto »

Dirigente scolastica sospende la messa in orario scolastico

«La nostra associazione esprime tutta la sua solidarietà alla dirigente scolastica di Domodossola in questi giorni al centro delle polemiche: il suo è stato un gesto doveroso e legittimo, che però si può addirittura e tristemente definire coraggioso considerato il clima clericale che si respira in questo Paese». (altro…)

Laicità a scuola: dove un’idea religiosa è più uguale delle altre

Quando un mese fa Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, dichiarò di essere diventato più “laico” impiegava questo termine nel suo uso più ampio. Si richiamava infatti all’eventuale legalizzazione della droga e non al “supremo principio” di separazione tra Stato e chiese (altro…)