Archivi Giornalieri: mercoledì, 13 Luglio, 2005

Terrorismo, condannati due islamici. Il pm: «Colpiranno come a Madrid»

Il Gup di Brescia, Silvia Milesi, ha condannato per terrorismo internazionale due dei quattro islamici imputati, sospettati di far parte di una cellula terroristica gravitante intorno alla moschea di Cremona. Si tratta delle prime condanne in Italia in base all’articolo 270 bis del codice penale, che punisce il terrorismo internazionale. Un terzo imputato è stato condannato per un reato minore e un quarto è stato assolto. A margine del processo il procuratore aggiunto Roberto di Martino ha rivelato che “nei… Leggi tutto »

Il referendum vince in Tribunale

Dove non è arrivato il referendum potrebbe arrivare il tribunale civile. Sul banco degli imputati siedono le norme sulla fecondazione assistita, messe all’indice da due coniugi cagliaritani. La richiesta è di quelle destinate a fare rumore: perché, almeno all’apparenza, va contro la legge 40. Quella per la quale era stato istituito il referendum un mese fa. […] La vicenda. È quella dei due coniugi che, dopo alcuni tentativi di dar vita a un figlio, decidono di ricorrere alla fecondazione assistita…. Leggi tutto »

Perquisizioni in Italia tra gli estremisti islamici

Duecento perquisizioni in tutta Italia a carico di esponenti islamici radicali. Si cercano armi e esplosivi, non occorre mandato. – Una vasta operazione di prevenzione contro il terrorismo islamico e’ in corso dalle prime ore di oggi in tutta Italia. Uomini della Polizia di Stato e dei carabinieri stanno effettuando circa 200 perquisizioni nelle abitazioni dell’area radicale islamica gia’ controllata da diverso tempo dalle forze dell’ordine. Le perquisizioni fanno seguito all’intervento di ieri alla Camera del ministro dell’Interno Giuseppe Pisanu…. Leggi tutto »

Ciclone José, Zapatero passa alla clonazione

Dopo il matrimonio gay, il divorzio speedy, l’abolizione dell’obbligatorietà dell’ora di religione, la promessa di una legge ad hoc per i transessuali, di una per facilitare l’accesso all’aborto e di un’altra sull’eutanasia, il governo Zapatero mette mano pure alla biomedica proponendo una norma che prevede la «clonazione terapeutica» tramite «trasferimento nucleare», una tecnica già lanciata dalla Corea del Sud e in cui pure il Regno unito è all’avanguardia. In pratica la battaglia tra stato (spagnolo) e chiesa (cattolica) si sposta… Leggi tutto »