Archivi Giornalieri: domenica, agosto 28, 2005

Il Vaticano progetta di bloccare i preti gay

“Il nuovo papa fronteggia la sua prima polemica sulla direzione della Chiesa cattolica, dopo che è stato reso noto che il Vaticano ha redatto istruzioni per prevenire che uomini gay siano ordinati preti”. È l’inizio dell’articolo di Jamie Doward pubblicato oggi sul sito dell’Observer. Il piano sarebbe volto a impedire l’accesso di giovani seminaristi con tendenze gay. Il problema, per il nuovo papa, sarebbe quello di evitare che queste istruzioni vengano interpretate come un nuovo attacco all’omosessualità, in un momento… Leggi tutto »

Parigi promuove la legge sul velo: «Liberazione per molte alunne»

«La legge sulla laicità nelle scuole è stata vissuta come una liberazione da molte studentesse e dalle loro famiglie». È la conclusione piuttosto trionfante del rapporto Cherifi che, pochi giorni prima del ritorno dei ragazzi nelle classi francesi (a Parigi venerdì prossimo), traccia il bilancio di un anno di divieto contro il velo islamico e gli altri simboli religiosi evidenti. In totale 47 allievi espulsi da scuola (dei quali 44 ragazze per il velo, 3 ragazzi perché portavano il turbante… Leggi tutto »

Il circolo UAAR di Firenze interviene sulle proposte di ripristinare i crocifissi nelle aule consiliari

L’estate toscana è stata molto calda, grazie soprattutto alle polemiche sui crocifissi. Il circolo UAAR di Firenze ha così avuto il suo bel daffare. Quello che segue è un articolo pubblicato oggi sull’edizione fiorentina del quotidiano “La Repubblica”: Gli atei ringraziano Riccardo Nencini, il presidente del consiglio regionale che ha bocciato la proposta di Forza Italia di appendere il crocifisso nell’aula del parlamentino toscano. Margherita Hack, Sergio Staino, Laura Balbo e gli altri membri del comitato di presidenza dell’Unione atei… Leggi tutto »

Scuole private, regalo d’estate della Moratti

Basta chiedere, la Moratti e’ generosa. Con gli studenti delle primarie, pero’. Bonus fino a 564 euro per chi – a prescindere da ogni valutazione di reddito familiare – invia richiesta per il contributo: il bonifico arriva direttamente a casa. Nel 2004 la somma totale destinata era stata di 30 milioni di euro, quest’anno sale a 50. “Regalo” buono solo per il primo anno, pero’. Tanto basta per farlo rassomigliare piu’ a uno spot per le paritarie che non una… Leggi tutto »