Archivi Giornalieri: giovedì, settembre 22, 2005

RU486: ginecologi contro Storace

“La sperimentazione della pilloa abortiva Ru486 all’ospedale Sant’Anna di Torino era stata già approvata dal ministero della Salute e legittimata dal Comitato etico regionale del Piemonte. Pertanto la scelta del ministro Storace è per lo meno discutibile e poco rispettosa della libertà della ricerca clinica applicata e della professionalità dei ginecologi italiani, consapevoli peraltro che il progetto di ricerca non ha mai posto in essere condizioni di pericolo per la salute delle donne”. È quanto affermano i consigli direttivi della… Leggi tutto »

Torino, Storace cancella la pillola abortiva. Mercedes Bresso: «Si vada avanti»

Storace ieri ha ordinato lo stop alla sperimentazione della pillola abortiva RU486 nell’ospedale Sant’Anna di Torino. Per il ministro della Salute, gli ispettori inviati dal ministero avrebbero riscontrato irregolarità rispetto alle procedure e alle indicazioni fornite dal Consiglio superiore di Sanità per autorizzare la sperimentazione. Gli ispettori dell’agenzia del farmaco, dice, avrebbero riscontrato «persino il caso di una paziente che ha avuto una espulsione parziale, con seguito emorragico, fuori dal ricovero ospedaliero». Ma alla Regione Piemonte non risulta niente di… Leggi tutto »

Francia: prete pedofilo condannato a 12 anni

Un caso clamoroso. Che sta interrogando l’opinione pubblica francese. Un prete di 65 anni, Denis Vadeboncoeur, parroco in Normandia, è stato condannato a 12 anni di carcere per violenza su minore. Padre Vadeboncoeur era stato in carcere 20 mesi in Canada per sodomia e aggressioni sessuali negli anni Ottanta, ma poi si era visto affidare successivamente dalla chiesa francese – al corrente del suo passato – una parrocchia in Normandia, quella stessa in cui ha continuato a coltivare il suo… Leggi tutto »

L’Ateo in edicola

È uscito il nuovo numero della rivista dell’UAAR ‘L’Ateo’, dedicato alla laicità. On line potete consultare il sommario con due articoli. Gli abbonati stanno ricevendo in questi giorni la rivista: chi non fosse abbonato può consultare l’elenco delle librerie in cui viene venduto.

Una lobby laica negli Stati Uniti

Per contrastare le posizioni fondamentaliste del presidente Bish e le pressioni sempre più insistenti dei telepridicatori USA, i laici degli Stati Uniti hanno attivato fin dal 2002 una lobby, creando la Secular Coalition for America. Le associazioni che hanno dato vita alla coalizione sono: the Atheist Alliance International, the Institute for Humanist Studies, the Secular Student Alliance, and the Secular Web (Internet Infidels). Dal 2005 si è unita l’American Humanist Association. Di qualche giorno fa è la nomina della direttrice… Leggi tutto »

Nuovo numero di IHN

È uscito il nuovo numero di International Humanist News, il periodico dell’IHEU (l’associazione internazionale di cui fa parte l’UAAR). In questo numero: reportage dall’assemblea generale di Parigi, articoli sulla seperazione Stato-Chiesa negli USA e in Nigeria, la campagna per impedire la concessione di Carol Park alla chiesa ortodossa romena, il riconoscimento legale del matrimonio umanista in Scozia e altro ancora. Una copia della rivista è liberamente scaricabile dal sito IHEU.

Comunicato stampa del circolo UAAR di Firenze

Apprendiamo con interesse e soddisfazione che da tempo sono state presentate due proposte, sia al gruppo DS, che le ha fatte proprie, sia alla Commissione Cultura circa l’istituzione di una Consulta delle confessioni religiose (o delle fedi) e di una Consulta della Laicità del Comune di Firenze. Ciò richiama sia la proposta che facemmo a suo tempo in sede di audizione per la stesura dello Statuto regionale di istituire una “Commissione pari opportunità fra organizzazioni religiose e organizzazioni filosofiche non… Leggi tutto »