Archivi Giornalieri: mercoledì, 11 Gennaio, 2006

Il Paese più ateo del mondo? La Francia

Non la Russia post comunista né i Paesi dell’allora blocco sovietico, bensì la Francia è la patria dell’ateismo: una recente indagine, pubblicata sull’ultimo numero dell’autorevole bimestrale «Le Monde des religions», consegna alla République la palma di Paese con il maggior numero di atei tra i propri abitanti. Infatti, il 14% dei francesi si dichiara “ateo convinto”, percentuale che sale al 25,4% quando si parla di persone “senza religione”. Nel primo fascicolo del 2006 (che presenta un dossier su “Gli atei…. Leggi tutto »

Roma: unioni civili, ribaltone della Margherita

La Margherita vota con An, Forza Italia e Udc. Affossando così la delibera per l’istituzione di un registro delle unioni civili, votata ieri in consiglio dal Municipio XI. Sconfitta per Ds, Rifondazione e Verdi. 14 i voti contrari, 11 i favorevoli, nessun astenuto. I quattro consiglieri della Margherita – Remo Angelilli, Nicola Cefali, Vincenzo Ceravolo, Fabrizio Fratangeli – votano dunque contro. E alla fine, per loro, gli abbracci, le pacche e perfino gli inviti a brindare insieme da parte dei… Leggi tutto »

Usa: mummificata sul dondolo, in attesa della resurrezione

È rimasta due anni e mezzo seduta sul dondolo, davanti alla Tv accesa. Il cadavere di una donna di 61 anni (nella foto) è stato ritrovato dalla polizia a Cincinnati quasi in stato di mummificazione. La famiglia, che viveva al piano di sotto, aveva lasciato al massimo il condizionatore per evitare che il corpo si decomponesse. Era stata la stessa Johannas Pope, morta per cause ancora ignote, a chiedere alla sua badante di non essere sepolta dopo la morte. Credeva… Leggi tutto »