Archivi Giornalieri: martedì, maggio 2, 2006

Somalia: a 16 anni giustizia l’uomo che ha ucciso il padre

Su ordine di un tribunale islamico un ragazzo somalo di 16 anni ha giustiziato in una pubblica esecuzione l’uomo che ha ucciso il padre. Omar Hussein, 45 anni, e’ stato giudicato colpevole dalla legge islamica (sharia) per aver ucciso due mesi fa a Mogadiscio l’insegnante Sheick Osman Moallin. Un tribunale islamico ha ordinato che, Mohammed, figlio di Moallin, uccidesse Omar Hussein nello stesso modo in cui il padre aveva trovato la morte, pugnalandolo al petto e alla gola. Lancio ANSA

«Eroi veri, il loro sacrificio non sarà vano»

«Le loro vite sono state spente da un lampo». È questo un passaggio dell’omelia letta dall’ordinario militare Angelo Bagnasco ai funerali dei militari caduti in Iraq. Parole che sono risuonate in una basilica, Santa Maria degli Angeli a Roma, gremita all’inverosimile per rendere omaggio al capitano dell’esercito Nicola Ciardelli, il maresciallo capo dei carabinieri Franco Lattanzio e il maresciallo Carlo De Trizio, uccisi in un attentato a Nassiriya. […] «Il cuore dell’Italia è qui e pulsa per i caduti di… Leggi tutto »

Il “MySpace” del Vaticano

Capelli bianchi, tonaca scura, occhialini e sorriso smagliante. Già a prima vista si può intuire che Sister Judith Zoebelein, dell’ordine delle Sorelle Francescane dell’Eucarestia , non è persona che sta a guardare. Dopo aver creato e lanciato dieci anni fa il sito del Vaticano – un portale in sei lingue che oggi conta milioni di visitatori e una quantità sconfinata di materiale – sta lavorando a un altro progetto. Che, come riporta Business Week mira a cogliere l’aspetto più nuovo… Leggi tutto »

Belgio. Eutanasia su paziente affetto da demenza è «legale»

Un medico di Ghent non ha rotto la legge aiutando un paziente di 87 anni affetto da demenza a morire lo scorso 20 gennaio. Questo e’ quanto ha dichiarato l’ufficio del Procuratore che aveva aperto un’indagine sul caso. Ma il caso non e’ stato ancora del tutto archiviato. La commissione di valutazione e supervisione dell’eutanasia deve ancora esprimersi in merito. Il medico, Marc Cosyns, aveva somministrato un cocktail di barbiturici alla paziente. La legge sull’eutanasia proibisce la pratica su malati… Leggi tutto »