Archivi Giornalieri: giovedì, Novembre 2, 2006

Novità sul sito: tre recensioni e un articolo

Tre nuove recensioni sono state pubblicate nella Biblioteca del sito UAAR: Una storia del bene. Alla riscoperta dell’etica laica, di Anthony Clifford Grayling Laici in ginocchio, di Carlo Augusto Viano Il diritto di morire, di Umberto Veronesi E’ stato inoltre pubblicato l’articolo Ciò che la stampa non vi ha detto sull’intervento del vescovo Luigi Negri, di Fiorenzo Nacciariti.

Michele Serra sul sondaggio sui santi

[…] Il vero problema, a questo punto, da sottoporre urgentemente a chi ha più competenza di noi, tipo Marcella Pera o Buttiglione, è se abbia davvero senso parlare di “radici cristiane” dell’Europa e non piuttosto di radici gennarine, o giuseppiche, o antoniane, o pietralciniche. Visto che, almeno qui in Italia, Cristo non è, tra i cristiani, abbastanza conosciuto da dedicargli almeno un pensiero ogni tanto. E i sondaggi lo danno in netta difficoltà. Un estratto da “L’amaca” di Michele Serra,… Leggi tutto »

In libreria: “Babbo Natale, Gesù adulto: in cosa crede chi crede?”

laici alla riscossa: dopo tanto clamore teocon, finalmente dicono la loro senza falsi pudori su scienza e religione. E lo fanno, nella tradizione illuministica, con le più sofisticate armi della ragione, ma anche con quelle dell’ironia. È il caso di Maurizio Ferraris, uno dei massimi filosofi italiani (insegna Filosofia teoretica a Torino), fresco autore di un pamphlet in uscita oggi da Bompiani: Babbo Natale, Gesù adulto: in cosa crede chi crede? (pagg. 158, euro 10). Un volumetto che farà sicuramente… Leggi tutto »

Un premio di 1.000 dollari per chi trova il più importante eletto non credente

La Secular Coalition of America consegnerà un premio di 1.000 dollari a colui che individuerà il non credente che ricopre la carica elettiva di più alto livello negli Stati Uniti. E’ un’iniziativa lanciata per porre un limite all’invisibilità che contraddistingue i non credenti americani, che pure sono almeno il 10% della popolazione. Maggiori dettagli sul sito della Secular Coalition of America

Richard Dawkins a South Park

Nell’ultimo episodio di South Park (intitolato “Go, God, Go! Part 2”), in seguito al rifiuto di Mr. Garrison di insegnare l’evoluzione, la scuola assume Richard Dawkins (e Mr. Garrison gli defeca addosso per protesta). Dal Novissimo blog di Maurizio Colucci, con immagini e breve trama.

Torino, 11 novembre, circolo UAAR alla manifestazione per le vittime transgender

Il circolo UAAR di Torino aderisce alla manifestazione di sabato 11 novembre 2006 per la giornata di celebrazione delle vittime transgender uccise nel mondo per crimini d’odio. Anna Maria Pozzi, coordinatrice Circolo UAAR di Torino (torino@uaar.it) La giornata di celebrazione delle vittime transgender uccise nel mondo per crimini d”odio. Ogni anno nel mondo vengono uccise decine di persone transessuali e transgender. se vuoi combattere l’odio per la diversità, la paura di ciò che non si conosce o di ciò su cui… Leggi tutto »

Sondaggio USA: il 42% non è sicuro che esista Dio

Secondo un sondaggio condotto da Harris Poll, il 42% degli americani non è sicuro che Dio esista. Tre anni fa la erano il 34%. La percentuale di chi è assolutamente certo della sua esistenza è del 93% tra i ‘Born again’, il 76% tra i protestanti, il 64% tra i cattolici e il 30% tra gli ebrei. Un articolo sul sondaggio è stato pubblicato su Breitbart

Germania: ossessionato da islam, pastore protestante si dà fuoco

Un pastore protestante si è tolto la vita col fuoco, ieri ad Erfurt, nella Germania orientale, a quanto sembra perché ossessionato dalla paura dell’islam. Il religioso di 73 anni, che era in pensione dal 1989, prima di versarsi addosso la benzina e darsi fuoco davanti al monastero agostiniano di Erfurt ha gridato “Gesù e Oskar”. Il riferimento voleva alludere al pastore protestante Oskar Bruesewitz, che il 18 agosto 1976 si era immolato sulla piazza del mercato della cittadina orientale di… Leggi tutto »