Archivi Giornalieri: giovedì, 16 Novembre, 2006

Il Littizziario di Luciana

“Eminents… eminenza… lo sa che il suo capo ha fatto il calendario? Nulla di sconcio però, anche se Agosto non l’abbiamo ancora visto… il calendario costa cinque euro ed un euro è dato in beneficenza, ma gli altri quattro? Eminents, lei non stia indietro, non si faccia fregare!! Se il suo capo ha fatto il calendario, lei faccia l’agenda e scriva il ‘Ruinanda’ così mette i 365 giorni all’anno di divieti!” (Luciana Littizietto – “Che tempo che fa”,Rai Tre) Fonte:… Leggi tutto »

Maturità, le nuove regole approvate dal Senato

Via libera del Senato alla riforma degli esami di maturità che rendono più rigorosa la prova per gli studenti al termine della secondaria superiore. Il testo approvato dall’assemblea di Palazzo Madama prevede una riforma complessiva dell’esame di Stato con l’istituzione di commissioni per metà composte da membri interni e per metà esterni agli istituti e un presidente ogni due classi. Per accedere agli esami di maturità sarà necessaria l’ammissione dopo lo scrutinio finale, nonchè il saldo degli eventuali debiti formativi… Leggi tutto »

Approfittò di allieva «fragile»: condannato il prof seduttore

Merita una pena pesante, con attenuanti ridotte al minimo, il professore che seduce – approfittando del suo carisma – l’allieva quindicenne consenziente, ma dalla personalità molto fragile e incline a relazionarsi con gli uomini «solo in termini di accesa sessualità». Lo stabilisce una sentenza della Cassazione, che ha confermato la condanna a 3 anni e 4 mesi di reclusione inflitta dalla Corte di Appello di Palermo, il 5 luglio 2004, a Luigi, insegnante di scienze in un liceo del capoluogo… Leggi tutto »

La distrofia muscolare curata nei cani con le cellule staminali

Le cellule staminali curano la distrofia muscolare. Almeno nei cani. Per conoscere se la scoperta dei ricercatori del San Raffaele sia efficace anche negli uomini bisogna aspettare ancora un po’. Perlomeno un paio d’anni quando potrà partire la sperimentazione clinica all’ospedale di Don Verzé. Ma la notizia è di quelle importanti tanto che la rivista scientifica Nature pubblica i risultati della ricerca del San Raffaele finanziata da Telethon. Si apre così uno spiraglio nella lotta contro la distrofia muscolare di… Leggi tutto »

Sud Africa verso legalizzazione del matrimonio fra coppie gay

Il parlamento sudafricano ha approvato oggi a larga maggioranza una proposta di legge che renderà il paese il primo dell’intero continente africano a legalizzare i matrimoni fra omosessuali. La normativa è stata avanzata all’Assemblea Nazionale dal partito di governo dell’African National Congress fra le critiche di gruppi religiosi e dei partiti d’opposizione, in un contesto in cui l’omosessualità rimane per la maggior parte della gente un tabù difficile da affrontare. La legge sulle unioni civili, che garantisce alle coppie omosessuali… Leggi tutto »

Caso Milingo, il Papa riafferma la necessità del celibato per i preti

No ai preti sposati. Durante l’incontro sul caso Milingo (il vescovo convolato a nozze e per questo scomunicato dal Vaticano, ndr) tra il Papa e i capidicastero vaticani “è stato riaffermato il valore della scelta del celibato sacerdotale secondo la tradizione cattolica ed è stata ribadita l’esigenza di una solida formazione umana e cristiana, sia per i seminaristi che per i sacerdoti già ordinati”. Lo afferma un comunicato della sala stampa vaticana. La decisione è stata presa durante la periodica… Leggi tutto »

Pedofilia, parroco arrestato a Napoli

Il parroco di una chiesa del quartiere Pianura a Napoli, T.T.A., di 60 anni, è stato arrestato dai carabinieri per abusi sessuali su una ragazzina di 10 anni. Nei suoi confronti è stata emessa una ordinanza di custodia agli arresti domiciliari su richiesta della procura di Napoli. Il sacerdote, che in passato era stato coinvolto in una vicenda analoga, è stato catturato a Macerata dove si era recato in visita ai suoi famigliari e trasferito a Napoli nella sua abitazione…. Leggi tutto »

Fiorello: “Non credo che andrò all’inferno…”

Prima era intervenuto l’Avvenire, il quotidiano dei vescovi italiani. Poi, contro le imitazioni “papali” in tv – in particolare, quelle di Fiorello e di Maurizio Crozza – è sceso in campo, due giorni fa, direttamente il braccio destro del Pontefice. E oggi arriva la presa di posizione di uno dei bersagli delle polemiche della Santa Sede: lo showman di Viva Raio Due, che ha replicato alle accuse dicendo “non credo che andrò all’inferno, per l’imitazione di padre Georg”. Il riferimento,… Leggi tutto »