Archivi Giornalieri: mercoledì, Novembre 22, 2006

Occupano S.Sofia contro il Papa: arrestati

Una quarantina di nazionalisti turchi che avevano occupato il museo di Santa Sofia per protestare contro la visita del Papa sono stati arrestati. Lo riferisce al Jazeera. I manifestanti, un centinaio in tutto, sono membri del gruppo di islamici di estrema destra «Partito della Grande Unione», già protagonista di altre proteste contro l’arrivo del Pontefice, che sarà in Turchia dal 28 novembre al 1 dicembre. Sono entrati nell’edificio e si sono messi a pregare. Poco dopo è scattato l’intervento della… Leggi tutto »

USA: uno scontro tra scienza e religione

Un nuovo interessante articolo è stato pubblicato ieri sul New York Times. L’autore, George Johnson, tratta dei rapporti tra scienza e religione alla luce di alcuni episodi, più o meno recenti (le dichiarazioni antireligiose di Winberg, la proposta di assegnazione a Dawkins di un premio della John Temple Foundation, il successo del libro dello stesso Dawkins). Un recente forum svoltosi a La Jolla, in California, ha portato alla luce i timori della comunità scientifica nei confronti della nefasta influenza religiosa sulla ricerca. Tra gli oratori… Leggi tutto »

Ateismo USA: Dilbert vuole Bill Gates presidente

Dilbert, il protagonista delle strisce di Scott Adams, ha ‘pubblicato’ sul suo blog un post dedicato all’ateismo. Dilbert ha la sensazione che gli atei, dopo l’11 settembre, siano finalmente usciti fuori dal buco. Ora, infatti, sembra che dire che Dio è una favola sia uno dei tratti della cultura popolare. Bella la battuta: “Chiedi ad un cristiano profondamente religioso se preferirebbe avere come vicino di casa un musulmano barbuto che potrebbe star complottando un attacco terroristico, o un ateo che potrebbe mostrargli come mettere su… Leggi tutto »

Turchia: domenica manifestazione contro visita Papa

Il Partito della Felicità, la formazione islamica che ha organizzato la protesta, ha annunciato di aver noleggiato più di 2mila pullman per far convergere in riva al Bosforo militanti da tutto il Paese. Lo slogan della manifestazione, che si svolgerà a 48 ore dall’arrivo di Benedetto XVI a Efeso per la visita di quattro giorni, è “Il Papa falso e ignorante non è il benvenuto”. Il riferimento è alla famosa ‘lectio magistralis’ di Ratisbona in cui il pontefice fece una… Leggi tutto »

28 novembre, circolo UAAR di Genova in TV

Martedi 28 novembre, alle ore 8.30, andrà in onda su Rai Tre un programma televisivo dell’accesso regionale realizzato dal circolo UAAR di Genova. Si tratta di una trasmissione di 8 minuti costituita da alcuni spezzoni significativi dello spettacolo che Odifreddi ha tenuto a Genova in occasione del festival della scienza e seguiti da una sua intervista, con in apertura e chiusura un intervento di una rappresentante del circolo UAAR. Per maggiori informazioni: genova@uaar.it

Censura di due forum: comunicato stampa ADUC

E’ stato inaugurato un nuovo settore sul portale dell’Aduc, dedicato alla censura/sequestro messa in atto, lo scorso 16 novembre, nei confronti di due forum della rubrica “Di’ la tua”: http://www.aduc.it/dyn/censura Ci si puo’ documentare e informare su questo grave atto lesivo della liberta’ di espressione che la procura della repubblica di Catania, su sollecitazione dell’associazione di don Fortunato Di Noto, ha messo in atto con la presunta accusa di vilipendio della religione cattolica . Oltre al racconto circostanziato di tutta… Leggi tutto »

Bologna, falso rito propiziatorio, violentata a tredici anni

Una donna ha scambiato la figlia di 13 anni per una casa popolare. Quella guardia giurata che aveva conosciuto in chat, le aveva fatto credere che se avesse compiuto un rito propiziatorio sulla figlia, lei avrebbe ottenuto una casa popolare. Ma la ragazzina, che proprio quel giorno compiva 13 anni, è stata picchiata e violentata. Un’aggressione che la minorenne ha tenuto segreta otto mesi finché qualche settimana fa, è riuscita a parlarne con una compagna di scuola. L’autore dello stupro… Leggi tutto »

Il comune di Villafranca (VR) si identifica nei valori della religione

Ci siamo imbattuti nello statuto del Comune di Villafranca. All’articolo primo, secondo comma, abbiamo letto: “Il Comune si identifica nei valori della cultura, della religione, della tradizione, della lingua, del patrimonio storico e artistico, delle attività sociali, educative e del lavoro, che hanno le loro radici nelle proprie tradizioni e nella propria storia.” Non è detto di quale religione, ma si capisce che il riferimento è a quella cattolica. I villafranchesi di altre religioni o di nessuna religione non si… Leggi tutto »