Diliberto e la fede

Un’ultima domanda forse pleonastica, ma obbligatoria in tempi di tante fedi ritrovate a sinistra. Lei è credente?

“No, non sono credente come Fassino e non sono nemmeno ‘alla ricerca’ come Bertinotti e Ingrao. Però…”.

Però?

“Non sono neanche ipocrita e non posso giurare di non cambiare idea sul letto di morte. Che ne so che effetto fa la fine. Spero soltanto che arrivi tra un bel po’ di tempo”.

Dall’Espresso in edicola