Archivi Mensili: Dicembre 2006

Montreal: è vivo, anche se non gli batte il cuore

L’Agence France-Presse riferisce da Montreal del cittadino canadese che si ritiene l’unico uomo vivente senza il battito cardiaco. Secondo l’agenzia, all’uomo – 65enne – è stato impiantato un cuore meccanico che gli fornisce un flusso continuo di sangue nel corpo anziché la normale pulsazione vascolare. Nella mancanza del polso, è inoltre impossibile misurargli la pressione sanguigna con le tecniche normali. Un portavoce del McGill University Health Centre, dove l’intervento ha avuto luogo, dichiara: “E’ un concetto un po’ strano perché,… Leggi tutto »

Retata di preti in Cina, braccio di ferro Pechino-Vaticano

Il “dossier Cina” torna a preoccupare la Santa Sede. Torna fra le priorità sul tavolo di Benedetto XVI, proprio all’indomani del discorso in cui, parlando dei santi martiri innocenti, il pontefice aveva fatto un chiaro riferimento alle persecuzioni che ancora oggi i fedeli subiscono nel Celeste Impero. Secondo le informazioni giunte Oltretevere, sotto torchio sono finiti questa volta 9 sacerdoti cattolici della dell’Hebei, nella Cina settentrionale, arrestati il 27 dicembre perché appartenenti alla chiesa «sotterranea», quella non incasellata nella struttura… Leggi tutto »

Proposta: Gesù Cristo, Re della Polonia

La BBC dà notizia della proposta all’esame del Parlamento polacco di dichiarare Gesù Cristo “Re della Polonia”. Una proposta di legge in tal senso è stata presentata da 46 deputati in rappresentanza di tre partiti politici – la Lega delle Famiglie Polacche (LPR), Legge e Giustizia (PiS) e il Partito dei Contadini (PSL). L’On. Artur Gorski, un deputato del PiS, ha detto che i suoi colleghi “stanno pregando nella cappella del Parlamento” perché l’iniziativa possa avere successo. Se le loro… Leggi tutto »

Papa: si minano le basi della famiglia

Le famiglie “sappiano resistere alle spinte disgregatrici di una certa cultura contemporanea, che mina le basi stesse dell’istituto familiare”. Lo chiede Benedetto XVI che ha esortato oggi i 50 mila fedeli presenti in piazza San Pietro a pregare Maria Santissima e san Giuseppe “per ogni famiglia, specialmente per quelle in difficolta’: aiutino le famiglie cristiane – ha invocato – ad essere, in ogni parte del mondo, immagine viva dell’amore di Dio”. Secondo il Papa, “la santa Famiglia di Nazaret e’… Leggi tutto »

Napolitano Magno

I Pacs «deformano il vero concetto di famiglia». Lo ribadisce il cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone… Spiega il porporato alla trasmissione “A sua immagine” che Benedetto XVI conosce le difficoltà delle famiglie odierne, ma allo stesso tempo il pontefice sente il dovere di proporre «limpidamente il progetto cristiano di famiglia, il progetto divino sulla famiglia». …la Chiesa è contraria ai Pacs poiché portano alla relativizzazione del matrimonio. Non soltanto in Italia, ma in molti paesi d´Europa e del mondo,… Leggi tutto »

Nonantola (MO), 25 gennaio, conferenza UAAR

Giovedì 25 gennaio 2007, ore 21, presso la Sala della Cultura, piazzetta del pozzo, Nonantola (MO), il circolo UAAR di Modena, in occassione della giornata della memoria, organizza la conferenza Religioni ed Antisemitismo. Relatore Prof. Francesco Maria Feltri (docente di storia ed autore di vari libri sul tema dell’ antisemitismo). La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Nonantola.

Spagna: partorisce 2 gemelli a 67 anni, e’ record

Una spagnola di 67 anni ha partorito due gemelli. Lo ha reso noto l’ospedale di Barcellona. La donna, la piu’ anziana neo-mamma del mondo, e’ rimasta incinta con fecondazione artificiale in America Latina e ha partorito con il taglio cesareo. Fonte: Corriere Ultim’Ora

Presepe e statuine gay: Donatella Poretti non si pente

Nel rispettare, senza condividerla, la scelta del collega Bruno Mellano di pentimento e di scuse, colgo l’occasione per rivendicare l’iniziativa come politica e non come un’offesa. Se si decide di esporre un simbolo religioso, per quanto di diffusione popolare come il presepe, in una istituzione non-confessionale come il Parlamento, la sua politicizzazione non deve stupire. Per evitarlo sarebbe bastato, per chi lo desiderava, andare a vederselo in Chiesa. E’ bene ricordare che alcuni, nel nome di cio’ che il presepe… Leggi tutto »