Archivi Giornalieri: lunedì, dicembre 18, 2006

Francia, luce sui resti di Giovanna d’Arco: ‘Reliquie false, ci sono ossa di gatto’

Dopo sei mesi di ricerche l’équipe di 18 ricercatori guidata dal medico legale Philippe Carlier che indaga sui resti di Giovanna d’Arco sta giungendo alle prime conclusioni e potrebbe scriversi la parola fine su una diatriba vecchia un secolo e mezzo. Giovanna d’ Arco è stata bruciata viva, sorte riservata alle presunte streghe, il 30 maggio del 1431 sulla piazza di Rouen e le ceneri furono disperse nella Senna. Dei frammenti di ossa, oggi sappiamo che alcuni di essi appartengono… Leggi tutto »

Pakistan: Corte Suprema blocca di nuovo una ‘legge talebana’

La Corte Suprema pakistana ha bloccato per la seconda volta l’approvazione del controverso Hasba Bill nella provincia della Frontiera di nord ovest (Nwfp). A novembre scorso, l’Assemblea provinciale aveva approvato questa legge d’ispirazione islamica tra cori di proteste di attivisti e minoranze religiose che ne denunciavano il tentativo di “talebanizzare la provincia e, da lì, tutto il Paese”. La Corte ha imposto al governatore della Nwfp di non firmare il disegno di legge, finché non sarà presa una decisione definitiva… Leggi tutto »

Un astronomo indiano alla Pontificia Accademia delle Scienze

Un indiano è stato nominato oggi [16 dicembre] membro ordinario della Pontificia Accademia delle Scienze. Si tratta del prof. Krishnaswamy Kasturirangan, docente di Fisica al Phisical Research Laboratory di Ahmedabad, in India. Come riferisce la Saa Stampa vaticana, Krishnaswamy Kasturirangan è nato a Ernakulam – Kerala –nel 1940; si è laureato in scienze presso l’Università di Bombay ed ha conseguito nel 1971 un dottorato in astronomia sperimentale d’alta energia presso il Physical Research Laboratory di Ahmedabad. Oggi è direttore del… Leggi tutto »

Fuga cervelli, allarme di Napolitano. Il Ministero: ‘Così daremo gli incentivi’

“L’emigrazione italiana ha subito una drastica riduzione da diversi decenni e tuttavia non si è mai interrotta. I nuovi emigranti sono ormai in misura limitata lavoratori dipendenti e operai; si tratta soprattutto di tecnici, di imprenditori, di persone altamente qualificate”. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, torna a far sentire la sua voce sui problemi del lavoro giovanile e della ricerca. E lancia un nuovo allarme sulla “fuga dei cervelli” nelle stesse ore in cui il ministro Mussi emana un… Leggi tutto »

Napoli, saccheggiato antico presepe, rubati 300 pastori per un milione di euro

Circa 300 pastori antichi sono stati rubati la notte scorsa dalla chiesa di San Nicola alla Carità, nei pressi di via Toledo a Napoli. Il valore delle statuine, che facevano parte dell’antico presepe allestito nella chiesa, sarebbe quantificabile intorno al milione di euro. Risparmiato il bambinello.Ieri sera, al momento della messa vespertina, il presepe allestito in una cappella era intatto. Questa mattina l’amara scoperta del parroco. La chiesa è in una delle strade più centrali della città, poco prima del… Leggi tutto »

Scuola e indottrinamento: ancora sotto torchio chi non si allinea

Desidero riproporre questo articolo, in versione leggermente ridotta e aggiornata dell’articolo pubblicato su L’ATEO n 2/2004 (31), perché ritengo che non sia mai abbastanza ribadire l’importanza di un insegnamento ad ampio raggio, utile per prevenire pregiudizi e ingiustizie. E di questi tempi, ne abbiamo bisogno. I politici asserviti al potere vaticano considerano i crocefissi come simboli “ laici” della nostra cultura; i presepi vengono imposti nelle scuole; i dirigenti scolastici invitano i docenti, tramite circolari interne, a segnalare alle famiglie… Leggi tutto »

Iscrizioni 2007 all’UAAR

Da qualche giorno, in corrispondenza con le iniziative per il suo Ventennale, è iniziata la campagna di tesseramento 2007 per l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti. Ricordiamo che le modalità di adesione sono pubblicate sul nostro sito: è altresì possibile iscriversi online.

Ingerenze e concordati

Il Corriere della Sera ha pubblicato oggi un articolo di Claudio Magris sulla ‘libertà di espressione’ da concedere alla Chiesa cattolica in regime concordatario. Articolo stimolante, benché contenga alcune affermazioni abbastanza discutibili (a mio modesto parere). Ne riportiamo due passaggi: Spesso si critica un’ingerenza politica della Chiesa solo perché non si condivide la visione politica implicita in quell’ingerenza, mentre si saluta con fervore un’ingerenza di segno politico opposto. Si è aspramente, e non a torto, bollata la Chiesa per aver appoggiato,… Leggi tutto »