Archivi Giornalieri: domenica, 28 Gennaio, 2007

Autoflagellazioni degli sciiti per l’Ashura

Pellegrini sciiti si autoflagellano con lame d’acciao fuori dal santuario dell’Imam al-Hussein, a Kerbala. Una tradizione nata come punizione per non essere riusciti a salvare la vita di Hussein nella battaglia del 680 a.C. [d.C., n.d.r] a Kerbala. Nella città santa sciita in questi giorni è in corso il pellegrinaggio di milioni di sciiti in occasione dell’Ashura, le celebrazioni che ricordano il sacrificio dell’Imam Hussein e di 70 suoi compagni nella battaglia del 680 e che raggiungeranno l’apice martedì prossimo…. Leggi tutto »

Vela con la Sacra Famiglia sul Nilo

La vela di una barca raffigurante la Sacra Famiglia attraversa il Nilo in una «riedizione» della fuga in Egitto celebrata dalla Chiesa coopta ortodossa nel villaggio di Deir Abu Hinnis, 350 km a sud del Cairo (Ansa) Fonte: la galleria del Corriere

Pacs, Fassino replica a Mastella

Duello a distanza sulle unioni civili tra il segretario dei Ds, Piero Fassino, e il leader dell’Udeur e ministro della Giustizia, Clemente Mastella, dopo l’apertura di sabato di Prodi che aveva parlato di un passo avanti del governo sulle coppie di fatto. Ad aprire il confronto è il Guardasigilli che avverte il governo: «I pacs sono materia del Parlamento, e io non voto». Da Palermo il leader della Quercia ha replicato sottolineando che sulle coppie di fatto i Ds non… Leggi tutto »

Statistiche sulla popolazione italiana

In 20 anni è raddoppiata la percentuale degli italiani favorevoli all’eutanasia (68%, uno su sette [7 su 10, n.d.r.]). Un cambiamento che nell’ultimo hanno ha registrato una forte accelerazione, dal 2005 al 2006 i favorevoli sono aumentati del 26%. Diminuiscono anche i contrari, dall’87 a oggi sono passati dal 40,8% al 23,5%. Un italiano su tre è favorevole al matrimonio tra omosessuali (34,12%), il 67% dice sì ai Pacs ma il 78% è contrario all’adozione da parte dei gay. Nell’ultimo… Leggi tutto »

Como: stop al blocco del traffico se un vescovo deve passare

Così come a Bergamo, domenica anche nelle zone critiche di Milano, Como, Sempione e Brescia sarà in vigore il blocco totale del traffico dalle 8 alle 20. La misura, già annunciata nelle scorse settimane, è stata ufficialmente sancita con un delibera approvata ieri dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Qualità dell’ambiente Marco Pagnoncelli. Unica eccezione all’orario è stata concessa al Comune di Como che effettuerà lo stop al traffico dalle 8 alle 13 (decisione dettata da una precisa richiesta… Leggi tutto »

Papa: no a scontri fratricidi in Libano e striscia di Gaza

Un forte appello affinche’ si rinunci alla violenza per affermare le proprie ragioni in Libano cosi’ come nella Striscia di Gaza e’ venuto questa mattina da Benedetto XVI. Il Papa ha ricordato che ”nei giorni scorsi, la violenza e’ tornata ad insanguinare il Libano”. ”E’ inaccettabile – ha detto il pontefice – che si percorra questa strada per sostenere le proprie ragioni politiche. Provo una pena immensa per quella cara popolazione. So che molti Libanesi sono colpiti dalla tentazione di… Leggi tutto »

Nuove banconote nepalesi con l’immagine di Buddha

La popolazione nepalese ha accolto con gioia la decisione presa dal governo ad interim di sostituire sulle banconote nazionali l’immagine del re con quelle del Buddha. Sui tagli da 500 e mille rupie, da oggi, appare infatti l’iconografia dell’apostolo della non violenza. Il Buddha prende il posto di re Gyanendra, che si proclamava una reincarnazione del dio indù Vishnu, ma questo “non è un sacrilegio per la numerosa comunità indù del Paese”. Pawan Pathak, sacerdote indù, spiega infatti ad AsiaNews… Leggi tutto »

Pensioni, eredità e assegni familiari: Rosy e Barbara agli ultimi “round”

C’è da riscrivere tutto l’elenco dei diritti (e dei doveri). Le pensioni, per dire. Il diritto alla reversibilità è concesso ai conviventi, anche gay, ma a due condizioni: la prima, che resti per ora solo sulla carta, “congelato” in attesa della riforma previdenziale complessiva; la seconda è che la convivenza sia di lungo corso. Per Barbara Pollastrini bastavano cinque anni di unione civile certificata. Ma per Rosy Bindi non possono essere meno di dieci, forse perfino quindici. Un rapporto stabile…. Leggi tutto »