Spagna: cambiare sesso sulla carta, via libera dal parlamento

Approvata oggi in via definitiva dai deputati spagnoli una legge che autorizza i transessuali a cambiare sesso e identita’ senza dover prima essere stati operati chirurgicamente. I transessuali dovranno produrre un certificato medico abilitato che diagnostichi una turba dell’identita’ sessuale e fornire prova che, almeno da due anni, si stiano sottoponendo a terapia ormonale sotto controllo medico per adattare le caratteristiche morfologiche a quelle del nuovo sesso. Fino ad oggi i transessuali dopo aver subito l’intervento chirurgico dovevano attendere una decisione giudiziaria.

Fonte: Corriere.it

Archiviato in: Generale