Archivi Giornalieri: sabato, Maggio 5, 2007

Bindi: “Il Family day è contro il governo”

I ministri al Family day «non ci devono andare. È una contraddizione». Quella del 12 maggio non è una manifestazione per la famiglia, «ma contro i Dico». E allora «cambino nome alla manifestazione, parlino di No dico day». È il ministro della Famiglia, ed è cattolica. Ma Rosy Bindi ha preso una distanza abbastanza clamorosa, in un’intervista con l’Unità, dalla manifestazione del 12 maggio del Family day e dai partecipanti, perché il centrodestra, dichiara, sta facendo una «strumentalizzazione politica» per… Leggi tutto »

E continuano a giocare con il limbo…

“La teoria del Limbo non è esclusa”, ha detto suor Sara Butler, missionaria Serva della Santissima Trinità, dal 2004 membro della Commissione Teologica Internazionale. Il 20 aprile scorso la Commissione, un corpo consultivo di 30 teologi di tutto il mondo scelti dal Papa, ha emesso un documento, commissionato sotto Papa Giovanni Paolo II, dal titolo “La speranza di salvezza per i bimbi che muoiono senza essere stati battezzati”. In un’intervista rilasciata alla rivista statunitense Inside the Vatican, suor Sara Butler,… Leggi tutto »

Incitare i cattolici a ribellarsi al Vaticano

«Liberazione» mette i piedi nel piatto della polemica scoppiata all’indomani del concertone del primo maggio, a piazza San Giovanni a Roma. Il direttore del giornale, infatti, va fuori del solito lamentoso coro di chi pensa che ogni commento da parte vaticana su ciò che avviene nel nostro Paese (e che, oltretutto, direttamente la riguarda), debba configurarsi come un reato di “lesa maestà” rispetto alla laicità dello Stato, e anche un “vulnus” ai patti che ne regolano i reciproci rapporti. Così… Leggi tutto »

Del corpo umano non si fa mercato

Il 9 maggio scade l’ordinanza del ministro Sirchia, grazie alla quale finora la donazione libera, gratuita e volontaria del cordone ombelicale si è potuta effettuare presso le strutture pubbliche italiane. Ma, intanto, attorno alla conservazione del cordone si sono scatenati un interesse e una battaglia politica apparentemente incomprensibili. È in atto una pressante campagna, condotta soprattutto – ma non solo – dalla Rosa nel Pugno, che chiede che la conservazione del sangue del cordone ombelicale sia possibile anche presso strutture… Leggi tutto »

Rivera? Tiritera anti-ecclesiale che giustamente ha scatenato reazioni proporzionate

Da qualche giorno Welby è tornato. Si parla molto infatti di lui, da quando il suo nome è stato evocato dal palco di piazza San Giovanni, a Roma, nel concertone per il primo maggio. Si disse lì che è ben strana una Chiesa che nega il funerale ad un uomo come Welby mentre lo concede a dittatori come Franco o Pinochet. Non proprio un tema da ballo, diciamolo. Specie se piazzato dentro una tiritera anti-ecclesiale che giustamente ha scatenato reazioni… Leggi tutto »

Ancora laicità turca

Nuove manifestazioni in Turchia in difesa della laicita’ dello Stato. Intanto la destra laica ha dato vita al ‘Partito democratico’. Particolarmente importante e numerosa e’ la manifestazione di Manisa, la citta’ del presidente del Parlamento, Arinc, ritenuto il leader della fazione piu’ radicale dello stesso partito del premier Erdogan. In sostanza si manifesta contro i tentativi del partito filoislamico al Governo di far eleggere presidente della Repubblica un suo esponente. Lancio ANSA I due partiti turchi laici di centro destra… Leggi tutto »