Archivi Giornalieri: martedì, maggio 8, 2007

La biblioteca scientifica ideale

Quali sono i libri di scienza più amati dagli italiani? Lo chiediamo a tutti voi, alla ricerca dello scaffale ideale dei lettori La “classe 500” di ogni biblioteca raccoglie manuali, biografie di ricercatori, memoriali, inchieste, divulgazione, storia e filosofia della scienza. Ma forse nella migliore raccolta di scienza possibile dovrebbero trovare posto anche romanzi, testi teatrali, racconti con uno spunto scientifico… È vero? Per scoprirlo, e costruire lo scaffale ideale secondo chi legge, ci affidiamo a voi. Vi chiediamo di… Leggi tutto »

Il papa in Sudamerica per picconare la Sinistra al governo

Due sfide attendono il papa durante il viaggio in Brasile (da oggi al 14 maggio). Una religiosa, l’altra politica. Quanto alla sfida religiosa, l’intervento più significativo del papa è previsto per domenica, nell’omelia di apertura della V conferenza generale dell’episcopato latinoamericano e dei Caraibi, nel santuario mariano della Aparecida. Qui, il papa, come fece Paolo VI al raduno di Medellin (1968) e soprattutto Giovanni Paolo II a quello di Puebla (1979) insisterà perché la Chiesa viaggi diritta sui binari della… Leggi tutto »

12 maggio del “Coraggio Laico”. Rifondazione coi Radicali

Trentatresimo anniversario della vittoria sul divorzio (e trentesimo dalla morte di Giorgiana Masi): 12 maggio 2007, non solo “family day” ma soprattutto – almeno per noi e speriamo per tanti e tante – giornata del “coraggio laico”, indetta da Radicali, Rosa nel Pugno e Sdi a cui aderisce Rifondazione Comunista, con convinzione e partecipazione. Sabato a Piazza Navona, a Roma, dalle 15.45 e fino a notte inoltrata, ci sarà una manifestazione-concerto, uno di quei grandi eventi politici e popolari da… Leggi tutto »

Il Family Day esprime un’idea limpida di laicità

La settimana in corso può avere un significato speciale per la società civile, perché si concluderà con una manifestazione dedicata ai temi della famiglia, del valore che questa ha per tutte le persone, del sostegno pubblico che essa merita. E perché l’avvenimento esprime anche un’idea limpida di laicità, ponendo al centro dell’attenzione valori e principi che possono essere apprezzati e discussi da chiunque. Da sempre laicità vuol dire apertura, discussione, critica, non avversione, né preclusione o esclusione. Così è stato… Leggi tutto »

“Gesù di Nazaret ha surclassato il settimo volume di Harry Potter”

Lunedì sera, presso l’Università Pontificia “Regina Apostolorum”, è stata organizzata una dissertazione sul libro di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI dal titolo Gesù di Nazaret, che ha di recente surclassato il settimo volume della saga di Harry Potter, mentre in Germania ha battuto un mostro sacro della letteratura mitteleuropea come il Premio Nobel Günter Grass. Ad analizzare i contenuti e la struttura del libro sono stati tre docenti dello stesso Ateneo: padre Antonio Izquierdo, LC, professore di Vangeli Sinottici, don Nunzio Capizzi,… Leggi tutto »

Migliaia di pullman in arrivo a Roma per il “Family Day”

Sono migliaia i pullman che si stanno preparando per giungere a Roma il 12 maggio in occasione del Family Day, la manifestazione nazionale indetta dal Forum delle associazioni familiari (http://www.forumfamiglie.org/homepagespeciale.php) per “la tutela e la promozione della famiglia” in opposizione ai DICO e a tutti i tentativi dei “indebolire la famiglia sul piano sociale, culturale e legislativo”. Nel frattempo, all’ufficio organizzativo del Forum delle associazioni familiari continuano ad arrivare in maniera crescente le adesioni. Finora, sono più di 400 le… Leggi tutto »

«Circoncisioni religiose, nessun rimborso»

Non può essere rimborsato dal servizio sanitario nazionale chi si sottopone a un intervento di circoncisione senza alcuna necessità terapeutica ma solo per motivi religiosi. Anzi, chi ne chiede il rimborso va incontro a una condanna per truffa. È quanto si evince da una sentenza della Cassazione, che ha confermato la condanna di un medico e di tre pazienti per concorso in truffa aggravata continuata e falso ideologico in atto pubblico continuato. Il medico, in particolare, aveva effettuato una circoncisione… Leggi tutto »

Iran, una battuta sul velo islamico costa il posto a un cartoonist

Una battuta di dubbio gusto su un argomento tabù, il velo islamico (hijab), è costata la carriera universitaria al creatore di cartoni animati iraniano, Nureddin Zarrinkelk, che è stato espulso da tutti gli atenei del Paese. Lo scherzo, scrive il quodiano Etemad, ha suscitato le ire degli studenti Basiji, i volontari delle milizie islamiche, che hanno dato vita a dimostrazioni di protesta. E il colpevole è stato prontamente punito. Il fatto è avvenuto alla facoltà di Belle Arti di Teheran,… Leggi tutto »