Archivi Giornalieri: venerdì, maggio 11, 2007

Venezia: Il processo contro la chiesa cattolica sulla non esistenza di Cristo il 16

Il Circolo di Venezia dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti vi invita a partecipare alla quarta conferenza del ciclo: “Riscopriamo l’illuminismo: cinque incontri su Scienza, Ragione, Laicità”. La conferenza dal titolo: “Il processo contro la chiesa cattolica sulla non esistenza di Cristo“, che si terrà mercoledì 16 Maggio, alle ore 17.30, nella saletta delle conferenze della Scoletta dei Calegheri a S. Tomà qui a Venezia, sarà tenuta da Luigi Cascioli,studioso di storia del cristianesimo. Luigi Cascioli, dopo aver dimostrato… Leggi tutto »

Notizie dal mondo

Brasile, Lula difende la laicità brasiliana davanti al papa (Diario de Navarra, Libération) Giocare alla Bibbia: Bible Fight In mezzo ai miscredenti (Daniel Lazare su The Nation) Islam e velo (Economist) Lo sceicco Yassem al-Mutawah ci spiega dalla tv satellitare Iqraa come pensano le donne (DailyMotion)

L’Unione fa la forza del governo (?)

“Per me e la mia famiglia il cattolicesimo e’ sempre stato molto importante. Ho sempre cercato di praticarlo in forma discreta e personale, non perche’ i principi religiosi non incidano nella mia vita politica, ma perche’ il principio della laicita’ dello Stato e’ essenziale per non retrocedere di secoli nella storia occidentale”. Lo afferma il presidente del Consiglio, Romano Prodi, intervistato dal quotidiano di Barcellona ‘La Vanguardia’. “In fondo, dare a Cesare quel che e’ di Cesare – afferma Prodi… Leggi tutto »

Il Fondamentalismo e la Chiesa Cattolica (parte I)

Le religioni sono come le lucciole: per splendere hanno bisogno delle tenebre. Arthur Schopenhauer Un’idea, una fede, fondamentale. Sulla quale fondare comportamenti, regole, precetti. Lo stesso vivere civile. Fondamentalismo, dunque. Lo dice la parola stessa. Anche se il significato di quella parola, con il mutare della storia e dei tempi, ha assunto altri e diversi significati. Porsi la domanda che cos’è il fondamentalismo? presuppone una precedente e più stringente domanda sul concetto di identità. Nell’epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla… Leggi tutto »

I toni della Chiesa

Gentile direttore, Baget Bozzo su “La Stampa” del 7 maggio, tenta di giustificare l’Osservatore Romano che ha usato “un termine così inaudito come «terroristi»” (cito le sue parole), affermando che “la Chiesa avverte d’essere odiata dalla società in cui viviamo”. Ora, a parte il fatto che forse si sentirà odiato qualche alto prelato, ma certamente non tanti sacerdoti che stanno vicino alla gente, la reazione dell’Osservatore Romano è sempre ingiustificata e sproporzionata. Troppe volte la gerarchia ecclesiastica si allontana dall’”uomo… Leggi tutto »

Pedofilia, l’arcidiocesi di Dublino: 150 preti coinvolti in Irlanda in 67 anni

Quasi 150 preti cattolici ed esponenti di ordini religiosi dell’arcidiocesi di Dublino, la più grande d’Irlanda, sono stati coinvolti negli ultimi 67 anni in abusi su minori. Sono i dati più recenti diffusi dalla stessa arcidiocesi, quando mancano pochi giorni all’avvio di udienze a porte chiuse su come la chiesa ha gestito questi casi. Saranno ascoltate, come testimoni, anche le vittime di tali abusi. Fonti ufficiali hanno riferito che accuse circostanziate sono state fatte nei confronti di 74 preti della… Leggi tutto »

Lettera di Travaglio a Ruini

Eminenza reverendissima cardinale Camillo Ruini, mi rivolgo a lei anche se la so da poco in pensione, anziché al suo successore card. Bagnasco, perché lei è un po’ l’Andreotti del Vaticano: ha accompagnato la vita politica e religiosa del nostro paese per molti decenni. Come lei ben sa, non c’è paese d’Europa che abbia avuto tanti capi del governo cattolici come l’Italia. Su 60 governi in 60 anni, 51 avevano come premier un cattolico e solo 9 un laico: 2… Leggi tutto »

Marini: i Dico non sono un problema per la famiglia

«A me non pare che il ddl sui Dico metta in discussione la visione della famiglia così come è prevista dalla Costituzione». È con questa dichiarazione forte che il presidente del Senato, Franco Marini entra nel dibattito molto infuocato alla vigilia di Family Day e Coraggio Laico. In un’intervista al Gr Parlamento afferma tra l’altro che «il valore della famiglia, così com’è previsto dalla Costituzione, è un valore primario che dobbiamo difendere». «Questo disegno di legge –spiega Marini- risolve un… Leggi tutto »