Archivi Giornalieri: sabato, maggio 12, 2007

Napolitano ai gay: no a discriminazioni

Il congresso dell’Arcigay comincia con Franco Grillini che mostra sul telefonino un bel giovanotto con maglione a collo alto sullo sfondo della scritta Fuori, movimento gay: «È proprio lui, Rutelli. Quando ancora non teneva famiglia». Grillini è entusiasta: «Il Family Day sarà un trionfo, un gigantesco spottone per noi». Ma è l’unico. Un delegato lamenta: «Non ci siamo mai sentiti così soli». La sinistra in prima fila annusa il clima, lievemente ostile. Ne fa le spese il segretario Ds Piero… Leggi tutto »

Prodi: «Indispensabile la laicità dello Stato»

«Credo che la presenza di laicità dello stato è indispensabile in chi ha responsabilità politica. Non bisogna mai strumentalizzare la religione». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Romano Prodi, intervenendo a Radio24. «La famiglia è un argomento di importanza enorme come, del resto, quello religioso, che ho vissuto e vivo sempre in modo strettamente riservato», ha detto riferendosi alla manifestazione del Family Day. Il premier ha poi aggiunto che non ha mai apprezzato la «lotta tra guelfi e ghibellini,… Leggi tutto »

Ratzinger contro l’aborto e le unioni civili

Alla vigilia del Family Day arriva anche l’anatema del Papa dal Brasile. Durante la Messa al Campo di Marte alla periferia di San Paolo del Brasile, Benedetto XVI condanna duramente l’aborto e le unioni civili. «La vita sociale sta attraversando momenti di smarrimento sconcertante: viene attaccata impunemente la santità del matrimonio e della famiglia, cominciando dal fare concessioni di fronte a pressioni capaci di incidere negativamente sui processi legislativi; si giustificano alcuni delitti contro la vita nel nome dei diritti… Leggi tutto »

L’ultimo libro del Papa

Non avevo grandi aspettative quando ho acquistato l’ultimo libro di Joseph Ratzinger. Sapevo benissimo che il papa non è uno specialista né in esegesi biblica né in cristologia. Ma, un po’ per curiosità e un po’ per dovere di aggiornamento e di cronaca, mi sono precipitato in libreria e mi sono accinto alla lettura. Il titolo, siccome della “figura” di Gesù e delle ricerche cristologiche mi occupo da almeno 40 anni con crescente passione, non poteva che invitarmi alla lettura… Leggi tutto »