Archivi Giornalieri: giovedì, maggio 24, 2007

Napolitano: “famiglie di fatto realtà ineludibile”

“La conferenza di oggi è l’occasione non solo per illustrare orientamenti e obiettivi dell’azione di governo, ma per chiamare tutte le componenti della società italiana a un impegno che oggi ancor più di ieri appare ineludibile, parlo dell’impegno a favorire e sostenere la piena affermazione dei valori, delle risorse, delle missioni della famiglia”. Con queste parole il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha aperto la conferenza nazionale sulla famiglia a Firenze. Il capo della Stato ha ricordato che questo è… Leggi tutto »

Chiesa cattolica ed evangelizzazione: papa ammette ombre

Nel soffermarsi, ieri, sul suo viaggio in Brasile, Benedetto XVI ha riconosciuto che, rispetto alla fede divenuta «storia vissuta» dalla colonizzazione ad oggi, non si possono «ignorare le ombre che accompagnarono l’opera evangelizzatrice dell’America Latina». E, riferendosi alle violazioni subìte dalle popolazioni al tempo della colonizzazione, ha detto che «non è possibile dimenticare, dopo cinque secoli, le sofferenze e le ingiustizie inflitte alle popolazioni indigene, spesso calpestate nei loro diritti umani fondamentali». Il Papa ha comunque ricordato che quei «crimini… Leggi tutto »

Egitto: fatwa su urina di Maometto

L’urina del profeta Maometto era cosi’ pura che i suoi amici lottavano per poterla bere. A sostenerlo e’ il gran mufti’ d’Egitto Ali Gomaa, tra le massime autorita’ dell’Islam sunnita, nella sua ultima fatwa (consiglio religioso, raccomandazione utile per la vita quotidiana) diffusa dal quotidiano indipendente Masr el Yom. Una fatwa singolare che sta gia’ scatenando polemiche negli ambienti religiosi e laici. Tanto che molti analisti si domandano quale sia il senso della consuetudine stessa della fatwa, pratica religiosa che… Leggi tutto »

Il papa e la Chiesa, “fattore unificante”

[…] La fede in Italia è “viva e profondamente radicata” e la chiesa è “chiesa di popolo”. E in una realtà “differenziata”, con diverse “condizioni di vita, di lavoro e di reddito” la chiesa rimane “il grande fattore unificante” della Nazione e “un prezioso serbatoio di energie morali per il suo futuro”. “Avvertiamo quotidianamente – ha osservato – nelle immagini proposte dal dibattito pubblico e amplificate dal sistema delle comunicazioni il peso di una cultura improntata al relativismo morale, povera… Leggi tutto »