Archivi Giornalieri: lunedì, novembre 5, 2007

L’amico gay di John Kennedy

Un amante gay ufficioso, ormai, non si nega proprio più a nessuno. Soprattutto se il soggetto in questione è morto da tempo e le necessarie verifiche sono difficili da completare. Nella rete del gossip casca ora uno dei più grandi sciupafemmine della storia, quel John F. Kennedy presidente americano della Nuova Frontiera che tanto ispira il nuovo nume della sinistra Veltroni. Afar luce sull’equivoca amicizia lunga una vita è una biografia scritta da David Pitts, intitolata eloquentemente Jack and Lem,… Leggi tutto »

Ma che fine hanno fatto i Dico?

Più che un iter legislativo quello dei Dico sembra una «via crucis» o, più prosaicamente, un gioco dell’oca. Da un anno, la spaccatura fra «teodem» e l’ala più laica del centrosinistra, il braccio di ferro con la Chiesa, l’acceso confronto in Parlamento e nelle piazze, hanno trasformato in un calvario il percorso dei «Diritti e doveri delle persone stabilmente COnviventi». Una casella avanti e due indietro, luci e ombre da quando il 9 febbraio 2006 la riunione dei leader dell’Unione… Leggi tutto »

L’archivio de “L’Ateo” è ora on line

Segnaliamo di aver messo a disposizione, liberamente scaricabili da tutti i navigatori del sito UAAR, i numeri dei primi dieci anni della nostra rivista “L’Ateo”. I fascicoli sono disponibili in formato *.pdf, e sono anche un modo per ripercorrere la crescita dell’associazione, che in questi dieci anni ha decuplicato i suoi soci.

Bertone sprezzante contro l’ateismo

Ho intercettato, sul sito Korazym, un intervento del cardinale Tarcisio Bertone, numero due vaticano, decisamente duro nei confronti dell’ateismo. Ha affermato il segretario di Stato, nel corso di un incontro con ex studenti di scuole cattoliche, provenienti da tutto il mondo: “Abbiamo davanti un immenso carico di lavoro e ci sono alcune sfide urgenti in questa fase di storia contemporanea alle quali dobbiamo rispondere. Abbiamo visto a quali atti di violenza può arrivare l’istinto umano” se non è supportato dalla… Leggi tutto »

L’eroico Odifreddi a “Porta a porta”

Impegnato al congresso di Rimini, mi sono perso sia la puntata di “Porta a porta” su padre Pio, sia il ritorno in TV di Luttazzi. Della prima trasmissione ho però trovato traccia in un pezzo di Michele Serra, pubblicato su “Repubblica” del 3 novembre, che riporto integralmente. L’eroico Piergiorgio Odifreddi, isolato esponente delle bizzarre teorie chiamate Scienza e Ragione, era esposto l’altra sera nello studio di Bruno Vespa, per l’occasione consacrato a Padre Pio, come un reperto di altri secoli…. Leggi tutto »

Fini: “Non ho il dono della fede”

Interessante risposta di Gianfranco Fini a Maurizio Belpietro, direttore di “Panorama”, che gli aveva chiesto se era cattolico: Sono battezzato. Non ho il dono della fede ma ho molto rispetto per chi ce l’ha. Non penso che l’uomo sia solo muscoli e sangue e non nego una dimensione suprema, ma…. E’ l’effetto della spettacolarizzazione della politica. Anni fa dei fatti personali di un ministro non si parlava, ma ora nelle democrazie occidentali i leader hanno una valenza politica superiore a… Leggi tutto »

Sanità laziale

Segnalo, oggi su “Repubblica”, un articolo di Mario Pirani sula gestione della sanità del Lazio, caratterizzata da forti contributi pubblici a favore del nosocomio papale. Scrive Pirani: […] A Ro­ma vi sono ben tre policlinici universitari, due statali (Um­berto I e Tor Vergata) che gravano sul deficit regionale per 181 milioni ed uno cattolico (Gemelli) che gode di un rim­borso a piè di lista (in pratica un ripianamento del deficit) di 98 milioni. La Regione paga ma non ha praticamente… Leggi tutto »