Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 14, 2007

Licei: rivincita di destra e cattolici

Una volta c’erano gli schieramenti: gli studenti comunisti, i militanti di estrema destra, gli autonomi. Tutto cambiato. Perché il vento dell’antipolitica soffia anche sui giovani. E sui licei. Di Milano e di Roma. Le elezioni studentesche si sono appena concluse: perdono quota i collettivi di sinistra, nascono liste goliardiche, vincono gli apolitici, risorge (in sordina) la destra. Con uno slogan simile per tutti, da Nord a Sud: «Vogliamo una scuola più accogliente». Addio battaglie tra i banchi e fervori rivoluzionari…. Leggi tutto »

Bruxelles: verginità, carte false

Erano state 1448 nel 2000 e sono diventate 2760 nel 2004, quasi il 50% in più nel giro di 4 anni, in ospedali pubblici e cliniche private di tutto il Belgio: sono gli interventi di “imenoterapia”, ricostruzione dell’imene e cioè della “verginità” della donna. Sono richiesti da donne musulmane poco prima del matrimonio, come prova di moralità davanti a fidanzati che esigono, appunto, una moglie vergine. Ed è scandalo perchè è in crescita il giro dei certificati falsi, dozzine ogni… Leggi tutto »

Bologna, offese alla Madonna: non è reato

Offendere la Madonna non è punibile se a essere offesa è l’entità della Vergine Maria, mentre c’è un reato se l’offesa riguarda un oggetto consacrato a Maria, una statua o una reliquia. Lo ha stabilito il gip Bruno Perla di Bologna che ha archiviato la vicenda penale nata dalla mostra “la Madonna piange sperma”, che nel giugno scorso nel capoluogo emiliano provocò una dura polemica fino al suo annullamento. La notizia è stata pubblicata sul Corriere della Sera di oggi,… Leggi tutto »

“Siamo suore, non colf” E il vescovo le licenzia

Da spose di Cristo a serve del parroco: il vescovo di Albano «licenzia» le suore che non vogliono fare le colf. Tre suore missionarie di Santa Gemma, impegnate nei servizi della catechesi e della pastorale giovanile nella parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Aprilia, sono state cacciate per non aver accettato di fare da colf al parroco ed al viceparroco. La diocesi, nel cui territorio si trova il «Vaticano bis», la residenza pontificia di Castel Gandolfo, è retta dal… Leggi tutto »

Gli ortodossi: “Il Papa è il primo patriarca”

Il Papa è il “primo dei patriarchi”, Roma è la “prima sede”, la Chiesa di Roma “presiede nell’amore”. Nero su bianco un documento congiunto della Chiesa cattolica e delle Chiese ortodosse fissa definitivamente e in maniera inequivocabile il primato del romano pontefice, spianando la strada alla riunificazione di cattolici e ortodossi divisi dallo scisma del 1054. Il documento riservato è il frutto del vertice di ottobre a Ravenna, dove una delegazione cattolica guidata dal cardinale Kasper e una delegazione panortodossa… Leggi tutto »

Un progetto per un’auto “islamica”, dotata di Corano e bussola per la Mecca

Sarà dotata di una bussola che indica la Mecca e di un apposito ripostiglio per conservare il Corano e il tappeto per la preghiera l’automobile “islamica” che Iran, Malaysia e Turchia stanno vedendo di costruire. L’idea, secondo quanto riferisce la Bernama, agenzia di informazioni della Malaysia, è stata avanzata dagli iraniani nel corso di una visita compiuta a Teheran dal direttore della casa automobilistica malese Proton, Syed Zainal Abidin Syed Mohamed Tahir. Syed Zainal ha spiegato alla Bernama che “ciò… Leggi tutto »

Eucarestia, e voto, ai politici abortisti. Li si può dare?

E’ battaglia sul web fra cristiani e cristiani, cattolici e cattolici, in America, per le Presidenziali del 2008. E’ battaglia fra chi vuole che i cristiani – e i cattolici – diano il loro voto solo a candidati che NON appoggiano leggi pro-aborto e pro-eutanasia, e chi invece pensa sia giusto adottare un atteggiamento più “soft”. Così come è battaglia – questo in campo cattolico – fra chi vorrebbe che ai politici morbidi verso le leggi abortiste, i cosiddetti cattolici… Leggi tutto »

India: uomo sposa un cane per espiare un peccato

Un indiano ha sposato oggi un cane per espiare il peccato commesso 15 anni fa quando uccise due animali della stessa specie. Le nozze tra il 33enne P. Selvakumar e Selvi, un cane di sesso femminile, sono state celebrate in un tempio del distretto di Sivaganga, nello stato indiano del Tamilnadu. Secondo il quotidiano locale ’Hindustan Times’, che cita alcuni testimoni, un astrologo avrebbe suggerito all’uomo che solo sposando un cane riuscirà a porre rimedio ai vari problemi di salute… Leggi tutto »