Archivi Giornalieri: venerdì, novembre 16, 2007

Censurati forum Aduc anche se non c’e’ reato

Basandosi su articoli abrogati dal codice, il gip di Catania sostiene che non si possa criticare la religione cattolica.Il GIP del Tribunale di Catania, dott. Sebastiano Cacciatore, ha rigettato l’istanza presentata dai legali dell’Aduc di dissequestro dei due forum “Di’ la tua” “GESU E” e “LUCIO MUSTO, CASCIOLI, ALEX, ECCETERA”. I fatti risalgono al novembre del 2006 quando la Procura della Repubblica di Catania, su sollecitazione dell’associazione Meter onlus di don Fortunato Di Noto, ha censurato integralmente i due forum… Leggi tutto »

“Il crocifisso dava fastidio: gettato dalla finestra dell’ospedale”

Un piccolo, innocuo crocifisso che però infastidiva i parenti di una paziente del reparto di maternità dell’ospedale di Rimini. Li infastidiva in modo tale che lo hanno gettato dalla finestra. Il brutto e maleducato gesto non è sfuggito a una mamma in attesa di partorire che, in quel momento, divideva la camera con l’altra donna, di origini straniere.Il fatto è stato reso noto da Tommaso Scattolari, coordinatore per l’Emilia Romagna di ‘Azione sociale con Alessandra Mussolini’ e risale a pochi… Leggi tutto »

Gruppi religiosi si scagliano contro la Bussola d’oro

Eccoci qua: puntualmente, in corrispondenza con l’uscita di un qualsiasi film fantasy per ragazzi, ci troviamo a dare conto dell’immancabile polemica scatenata da qualche associazione o gruppo religioso preoccupato che i messaggi contenuti in poche centinaia di pagine o in due ore di innocuo intrattenimento possanno attentare alla salvezza delle anime di migliaia di giovani sparsi per tutto il globo.E’ stato così per il demoniaco Harry Potter e per il fantasy in salsa biblica Le cronache di Narnia e naturalmente… Leggi tutto »

Pedoweb, condannato un prelato a Siracusa

Era nodo di una fitta rete internazionale dedita alla condivisione di materiale pedopornografico: un sacerdote docente universitario, R.H., è stato condannato ad un anno e mezzo di reclusione e al risarcimento di 2000 euro.A dare notizia della sentenza del giudice della sezione penale di Siracusa è Telefono Arcobaleno, l’associazione che si è costituita parte civile nel processo. Le indagini erano partite nel 2005 da una segnalazione della stessa Associazione: l’operazione video privé, condotta dal Nucleo Investigativo Telematico, aveva coinvolto 186… Leggi tutto »

Questione celibato: laici scrivono al Segretario di Stato Vaticano

A un anno di distanza esatto dalla decisione del Papa con i Cardinale Capidicastero di “Riaffermare il valore del celibato per i preti”, don Giuseppe Serrone dell’Associazione sacerdoti lavoratori sposati ha diffuso una lettera di laici inviata al Cardinale Bertone. “Mi permetto di rivolgermi a Vostra Eminenza, a nome e per conto del Movimento laico che in questa sede rappresento, con la speranza che V.E. possa di ciò farsi tramite e portavoce, presso il Santo Padre. Scrivo in merito alla… Leggi tutto »

Il tifoso ucciso. Da Vespa e Mentana pause inquietanti

Gentile direttore, domenica sono accaduti fatti gravissimi. Lunedì sera mi aspettavo una di quelle trasmissioni cosiddette di approfondimento, da parte di Bruno Vespa: niente, giacché era tutto impegnato ad approfondire già per la seconda volta (e per quante volte ancora?) l’omicidio avvenuto a Perugia. Sono passata su Canale 5, aspettandomi che di quei fatti parlasse il bravo Mentana; macché: era tutto intento ad approfondire già per la seconda volta (e per quante volte ancora?) l’omicidio di Parugia. In tal modo… Leggi tutto »

Friuli V.G.: una legge per disperdere le ceneri dei defunti

Chi dopo la morte, vorrà far disperdere o affidare le proprie ceneri, in futuro lo potrà fare – oltre con il testamento o iscrizione a specifiche associazioni riconosciute – annotandosi a un apposito registro comunale. Lo prevede il testo della legge regionale che, se approvato, regolamenterà criteri e modalità della cremazione in Friuli Venezia Giulia. Ieri la proposta, preparata da un comitato ristretto che ha unito le due iniziative di cui erano primi firmatari Paolo Panontin (Cittadini) assieme alla Lega… Leggi tutto »

Verona: una vittoria UAAR

In data 19/9/2007 il circolo Uaar di Verona distribuiva ai consiglieri provinciali una lettera aperta per richiamare la loro attenzione sulla delibera della Giunta provinciale n.162 del 23/8/2007 nella parte in cui si decideva di erogare un contributo straordinario di 10.000 euro all’Associazione turistico culturale “Scoprendo l’Italia” di San Severino Marche (Macerata). Questa associazione era nata “con l’intento di far conoscere questa stupenda nazione all’ Eccellentissimo Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede”. La delibera della Giunta provinciale motivava il… Leggi tutto »