Archivi Mensili: dicembre 2007

La fallace teologia filosofica di Vito Mancuso

Recensione a cura di Marco Trainito Ed eccola la tanto attesa risposta teologico-filosofica italiana all’ondata di libri contro la credenza religiosa scritti negli ultimi tempi da certi cattivoni atei e materialisti, da Dennett e Dawkins a Odifreddi e Ferraris. Il libro è uscito da poche settimane nella prestigiosa collana “Scienza e idee” della Raffaello Cortina diretta dal noto filosofo della scienza Giulio Giorello (un altro cattivone laico che si è proclamato miltonianamente “di nessuna chiesa”), reca in copertina una fascetta… Leggi tutto »

Il Tarcisio Furioso

di Maura Cossutta — L’intervista a Famiglia Cristiana del segretario di Stato Vaticano, cardinale Tarcisio Bertone, è proprio un bel finale per l’anno che se ne va. Il cardinale racconta con grande naturalezza dell’incontro avvenuto qualche giorno fa con Veltroni, nuovo segretario del partito democratico, senza preoccuparsi di fare alcuna gaffe di natura istituzionale, così convinto che l’abitudine dei politici di casa nostra di andare a relazionare e a spiegare al Vaticano le mosse prossime venture sia tanto consolidata quanto… Leggi tutto »

Bertinotti: Cosa è di Cesare e cosa è di Dio. Il vero “nomos” della laicità

Questo articolo di Fausto Bertinotti, pubblicato sulla rivista “Segno”, è tratto da un discorso pronunciato durante le “Settimane Alfonsiane”, a Palermo.  Questo tranquillo e dotto discettare di teologia come se si trattasse di dati assodati, in particolare la riverenza verso la figura di Gesù, e questa ricerca di un accordo col marxismo, con questa specie di lettura incrociata, per certi versi preoccupano e ci anche fanno chiedere: che fine ha fatto la sinistra? — “A Cesare quel che è di… Leggi tutto »

Paoletti su un articolo de “Il Messaggero”

La recente bocciatura del registro unioni civili al Comune di Roma e la mobilitazione delle forze laiche hanno generato, soprattutto a livello locale, un dibattito sul peso (diciamo pure sull’ingerenza) delle gerarchie cattoliche nelle istituzioni. “Il Messaggero”, quotidiano della Capitale, lancia con un articolo di ieri la sua critica alle associazioni laiciste e nega una qualsiasi ingerenza religiosa da parte del Vaticano, riducendo tali constatazioni a “patologico delirio persecutorio, tipico di minoranze politicamente e culturalmente frustrate” quasi ossessionate nel voler… Leggi tutto »

Gesù è nato sul Rio della Plata

La visita guidata inizia con un Cristo gigante alto nove metri, che si erge ogni mezz’ora dal monte Sinai mentre gli altoparlanti diffondono l’Alleluia di Beethoven. Benvenuti a «Tierra Santa», il megaparco tematico dedicato alla vita di Gesù, a dieci minuti dal centro di Buenos Aires. Siamo di fronte al Rio della Plata, a meno di un chilometro dalle piste dell’aeroporto metropolitano, con gli aerei che passano ogni cinque minuti e quasi lambiscono la Gerusalemme ricostruita su un’area di cinquantamila… Leggi tutto »

Russia: scoperti in fondo a un lago resti di un’antica civiltà

Una spedizione internazionale al lago Issyk-Kul, nelle montagne del Kirghizistan, ha provato l’esistenza di un’antica civiltà risalente a 25 secoli fa, evoluta come quella Ellenica sul Mar Nero. L’anno scorso il gruppo, lavorando a nord, ha ritrovato mura formidabili di 500m, attorno ad una grande città di un’area di diversi chilometri quadrati. Una metropoli per il periodo. Inoltre sono stati rinvenuti molti artefatti come asce di bronzo, frecce, spade, e una barra d’oro che rappresentava la moneta del tempo. Il… Leggi tutto »

Putin santo e apostolo

L’agenzia RIA-Novosti informa di una setta religiosa russa i cui fedeli considerano il presidente del Paese, Vladimir Putin, la reincarnazione sia dell’Apostolo Paolo sia del Re Salomone. La comunità di Bolshaya Elnya, nella regione di Nizhny Novgorod, prega a una miracolosa icona di Putin che la “Madre superiora”, Fontinya, dichiara sia apparsa un giorno dal nulla. Il giornale pubblicato dalla setta, “Il Tempio della Luce”, dà spazio a “interviste” con uomini santi morti da millenni, come per l’appunto San Paolo,… Leggi tutto »

Madrid in piazza per il Family Day contro le “leggi-ingiuste” di Zapatero

Centinaia di migliaia di persone hanno accolto l’invito della Conferenza episcopale spagnola e sono scese in strada a Madrid per il “Family-Day” spagnolo. Un milione e mezzo di persone – secondo dati diffusi dal Vaticano – hanno voluto manifestare il proprio sostegno ai valori della famiglia e al suo modello tradizionale. Una dimostrazione delle associazione cattoliche alla quale hanno partecipato anche 40 vescovi guidati dal presidente dell’episcopato, Ricardo Blazquez. Benedetto XVI è intervenuto in videoconferenza da Roma con un messaggio… Leggi tutto »