Archivi Giornalieri: mercoledì, Dicembre 19, 2007

Piano urgente per le scuole medie. Fioroni: “Non sanno perché fa notte”

Le scuole medie italiane avranno nei prossimi mesi a disposizione cinque milioni di euro per organizzare corsi di recupero in Matematica e Italiano. Per l’Italia è la prima volta in assoluto. Il perché lo spiega lo stesso ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, che questa mattina ha firmato una direttiva in cui, tra l’altro, si stabiliscono “le strategie di intervento, le attività di sostegno e di recupero e le modalità di utilizzazione del personale”. A convincere l’inquilino di viale Trastevere… Leggi tutto »

Senato: primo via libera al divorzio in un anno

Il Senato ci riprova. Dopo che nella scorsa legislatura una proposta di legge sul divorzio breve fu affossata in Aula alla Camera, a Palazzo Madama arriva un’analoga iniziativa che prevede lo scioglimento del matrimonio dopo un anno. La commissione Giustizia ha infatti dato l’ok all’adozione come testo base di un articolato presentato dal senatore del Pd, Massimo Brutti. Dieci articoli compongono il provvedimento che ha nell’articolo uno il suo punto saliente: un anno per ottenere il divorzio, periodo che vale… Leggi tutto »

Ritirata la sospensione della maestra di Firenze

L’UAAR è stata informata che il provedimento di sospensione nei confronti della maestra di Firenze, “rea” di aver “limitato la creatività espressiva” di un  bambino che, anzichè abeti e stelline, aveva disegnato Gesù bambino, è stato ritirato. La nostra associazione ringrazia tutti coloro che, seguendo il nostro invito, hanno scritto al direttore regionale Cesare Angotti per protestare contro il provvedimento.

Iran: “Le donne che non rispettano l’hijab devono morire”

Non solo i gay dunque (Ultimissima di due settimane fa): anche le donne che non si coprono i capelli devono essere messe a morte. La deriva ierocratica iraniana è purtroppo senza fine… “Sia le donne che non rispettano l’hijab che i loro mariti meritano la morte”. È questa la sentenza dell’hojatolislam Gholam Reza Hassani, guida della preghiera di venerdì della città di Urumieh, nell’Azerbaijan iraniano. “Non riesco a capire – ha tuonato Hassani – come mai queste donne che non… Leggi tutto »

Videointervista al giudice Tosti

Sul blog Viva la costituzione è stata pubblicata una lunga videointervista al giudice Tosti, arricchita da materiali di altra provenienza concernenti il suo caso.

Governo e Chiesa, che errore non ascoltare il dalai lama

Qualche giorno fa, su La Repubblica , un’intervista al Dalai Lama che parla dell’esilio del popolo tibetano, un popolo torturato, un popolo che si vuole annientare. Parla del suo volto, del suo nome che si vorrebbe cancellare. Parla della Cina. E colpisce che metta sempre davanti a queste parole d’accusa, al resoconto di queste ingiustizie, di questi dolori, il suo sorriso. Ride quando parla del governo italiano e della Chiesa che non hanno avuto il coraggio di incontrarlo ufficialmente. Così… Leggi tutto »

Luxuria: On. Pera, la pluralità dei generi non è lo zoo

Finora non si era spinto oltre, l’ex presidente del Senato, il senatore Marcello Pera. Nel suo manifesto in difesa della razza del febbraio dello scorso anno si era limitato a ribadire alcuni concetti soft: l’Occidente è in crisi signora mia per colpa dell’Islam, bisogna sostenere il diritto alla vita dal concepimento (magari già abbonando l’embrione a Mediaset Premium) e anche il diritto a una vitaccia per le coppie sterili o per una donna che è criminale se abortisce, o almeno… Leggi tutto »

Liberazione sulla bocciatura del registro unioni civili a Roma

Nasce il Vati-doglio. Unioni civili a Roma? Non si può… (p. 1) Il modello Veltroni s’arena sui diritti civili (p. 2) Il “niet” a Roma nasce direttamente in Oltretevere. Il papa vince ancora (p. 2) Fuori la Roma laica, nel palazzo quella devota (p. 2) Fonte: Liberazione