Archivi Giornalieri: martedì, gennaio 1, 2008

Parte l’attacco alla legge 194

Puntuali come treni svizzeri, alla richiesta di moratoria degli aborti promossa da Giuliano Ferrara hanno fatto seguito prima l’apprezzamento di Camillo Ruini, poi la proposta “a titolo personale” di Sandro Bondi. L’attacco è cominciato e l’UAAR non resterà inerte, ma tutta la popolazione laica è ormai chiamata a resistere. Non lamentatevi “dopo”.

La speranza cattolica

Il Cammino Neocatecumenale è un controverso, “nuovo” movimento religioso all’interno della Chiesa cattolica. Se possibile, ha ricevuto addirittura più critiche dell’Opus Dei. Però porta vocazioni, di cui la Chiesa cattolica ha oggi bisogno come l’aria. Per questo motivo il Cammino ha ricevuto il sostegno di papa Wojtyla prima, e di Benedetto XVI ora. Domenica ha organizzato il raduno familista e antizapateriano di Madrid, che Ratzinger ha valorizzato con un collegamento in diretta da piazza san Pietro. Quella che segue è… Leggi tutto »

Presidente Napolitano: Indipendenza e collaborazione Stato-Chiesa

Nel discorso annuale in diretta tv ai cittadini, il presidente Giorgio Napolitano così si è espresso in merito alla laicità e ai rapporti Stato-Chiesa: Tra i principi cardine della Costituzione, Giorgio Napolitano cita come “non meno attuale” di altri “l’indirizzo di garanzia della libertà religiosa, di reciproca indipendenza e di collaborazione tra Stato e Chiesa, che richiede – dice nel messaggio di fine anno agli italiani – un misurato e schietto confronto tra l’Italia e la Santa Sede, com’é nei… Leggi tutto »