Archivi Giornalieri: mercoledì, gennaio 2, 2008

Zapatero e il PSOE replicano duramente ai vescovi

Informazioni sulle modalità per espatriare in Spagna si possono trovare sul sito Conpapeles.com Il partito socialista spagnolo (Psoe) e il premier José Luis Zapatero hanno reagito oggi in modo duro alla manifestazione di domenica scorsa a Madrid ‘per la famiglia cristiana’. I vescovi conservatori spagnoli avevano attaccato la legislazione sul matrimonio omosessuale e sul ‘divorzio rapido’ approvata dal governo. “Nella Spagna della Costituzione tutti hanno il loro posto – ha ricordato oggi Zapatero – tutti hanno diritto ad avere diritti,… Leggi tutto »

Legge 194: distinguo di Bondi

“Scorrendo oggi i maggiori quotidiani italiani apprendo che avrei presentato una mozione per modificare la legge 194 sull’interruzione di gravidanza. Non e’ cosi’: la mozione, depositata gia’ da oltre tre mesi, non chiede la revisione della legge, ma l’istituzione di linee guida(attualmente non previste dalla 194) per permetterne un’applicazione piena, coerente e omogenea”. Lo precisa in una nota il coordinatore nazionale di Forza Italia, Sandro Bondi. Repubblica.it, oggi Bondi si dice convinto “di dover rappresentare le ragioni dei laici come… Leggi tutto »

Garton Ash sulle elezioni Usa: il candidato mormone e gli atei

“Repubblica” di oggi ha pubblicato un bell’articolo di Timothy Garton Ash sul candidato repubblicano alle presidenziali USA Mitt Romney, di religione mormone (l’originale, in inglese, è sul sito del Guardian). Romney, per ingraziarsi il voto dei fondamentalisti cristiani, ha pensato bene (è un politico) di individuare un bersaglio comune: gli atei. Scrive Garton Ash: Quindi non conta quale cre­denza irrazionale si abbia, purché se ne abbia una. L’u­nica discriminante che im­pedisce a un individuo di far parte a tutti gli… Leggi tutto »

La buona novella per la diocesi veronese

Incontrando i giornalisti in vescovado per lo scambio degli auguri, Giuseppe Zenti ha annunciato la buona novella (per lui). La madre di tutte le speculazioni edilizie va in porto. La giunta regionale ha trasformato in area fabbricabile la campagna del seminario a San Massimo, che la Curia potrà vendere moltiplicando i valori immobiliari cattolici, valori negoziabili per molte decine di milioni di euro. Nella sua opera di evangelizzazione il vescovo Carraro aveva tentato molte strade per valorizzare quella campagna. Aveva… Leggi tutto »

Legge 194: Binetti pronta a votare con Forza Italia

Contro la legge 194, arriva anche la benedizione di Paola Binetti. La senatrice teo-dem che siede nelle file del Pd, interviene, nemmeno troppo a sorpresa, nel dibattito sulla revisione della legge sull’aborto. E si dice pronta a votare con Forza Italia: «Sulla salvaguardia della vita – ha spiegato – non valgono logiche di schieramento o posizioni di partito». […] La Binetti: «Nel Pd e in Parlamento – rivela – siamo in più di quanti si creda a ritenere indispensabile la… Leggi tutto »

Il Comune di Gorizia recepisce

Informiamo le Aziende che il Comune di Gorizia, recependo il provvedimento n. 510/2007, emanato dall’arcivescovo di Gorizia Mons. Dino De Antoni in data 14/09/2007, ha disposto lo spostamento della Festività del Patrono di Gorizia, per il solo anno 2008, da domenica 16 marzo 2008 a venerdì 14 marzo 2008. Dal sito dell’associazione commercianti

Il New Hampshire inaugura il 2008 con 37 unioni civili

In Italia il nuovo anno è iniziato con il nostro caro Pastore Tedesco che ha deciso di attribuira ai gay la colpa della guerra nel mondo, e che probabilmente continuerà attribuendoci anche quella della fame, delle carestie e di ogni possibile sciagura. Negli Usa, invece, le cose sono andate diversamente. Decine di gay e lesbiche hanno iniziato il nuovo anno in New Hampshire celebrando le loro “nozze” allo scoccare della mezzanotte del nuovo anno. In questo stato, infatti, le unioni… Leggi tutto »

Milano: attentato alla macelleria islamica

Un’esplosione fortissima, auto bruciate, danni ai palazzi circostanti. Una macelleria islamica è saltata in aria la notte scorsa a Milano in via Varesina 31. Si tratta sicuramente di un attentato. Per fortuna non ci sono feriti, una decina di persone sono state costrette a trasferirsi in casa di amici e parenti. Nel mirino dei criminali è finita la macelleria islamica ‘Afoulki’, gestita da due soci, due cittadini marocchini di 47 e 42 anni, entrambi regolarmente residenti in Italia e incensurati…. Leggi tutto »