Archivi Giornalieri: giovedì, gennaio 10, 2008

La carta dell’Islam europeo

Se integrarsi pacificamente nelle società europee è un dovere, quello di costruire moschee e portare i propri abiti tradizionali è un diritto. Per la prima volta la società civile musulmana del nostro continente prova a parlare con una sola voce ad una vasta platea mediatica, rigettando qualsiasi forma di terrorismo, provando ad incollare tutte le sue anime e cercando di spiegarsi, a sé stessa e all’esterno. Ma anche dicendo su quali punti non è disposta a cedere, come l’annacquamento della… Leggi tutto »

L’ordine degli psicologi sconfessa i guaritori dei gay

Lo psicologo “non può prestarsi ad alcuna “terapia riparativa” dell’orientamento sessuale di una persona”. Parola dell’Ordine nazionale degli psicologi che – codice deontologico alla mano – ha preso posizione sulle terapie di “cura dell’omosessualità”, di recente smascherate anche da un’inchiesta di Davide Varì su Liberazione.Un comunicato netto e senza ombre, quello del presidente Giuseppe Luigi Palma, che fa chiarezza su una serie di comportamenti ambigui messi in campo da alcuni esperti e guaritori condizionati dalle proprie credenze religiose. Queste terapie… Leggi tutto »

Il papa bacchetta Veltroni su Roma

ROMA – Il «gravissimo degrado di alcune aree di Roma» è stato denunciato da Papa Benedetto XVI, nell’udienza per gli auguri di inizio anno con il sindaco Walter Veltroni, la giunta comunale, il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, e il presidente della Provincia, Enrico Gasbarra. «Specialmente qui è necessaria, ben al di là dell’emozione del momento, un’opera costante e concreta – ha proseguito il Papa – che abbia la duplice e inseparabile finalità di garantire la sicurezza dei cittadini… Leggi tutto »

Moggi il ritorno… su “Petrus”

CITTA’ DEL VATICANO – Luciano Moggi. Basta il nome. Lo conoscono tutti. C’è chi lo adora e chi lo detesta. Chi lo ha osannato e chi lo ha abbandonato nel momento del bisogno. Ha vinto tutto. Ha dato fastidio a molti. La sua Juventus è entrata nella storia. E nella storia è entrato pure lui. Da vincente. Il calcio è così: ti glorifica e ti mortifica. Ma non ti cancella. ‘Petrus‘. Basta il nome. Significa Pietro. Lo conoscono tutti. Si… Leggi tutto »

La carica dei catto-chic

I catto-chic amano la Chiesa, ma in chiesa non ci vanno spesso. Dichiarano di essere a favore dei valori della tradizione cattolica, ma li lasciano fuori dal posto di lavoro e dalle loro mura domestiche. Se devono farsi vedere in compagnia dei preti, preferiscono ecclesiastici importanti. Per andare a messa, ovviamente quelle «esclusive» a loro riservate, celebrate in latino e cantate al suono di musiche gregoriane, amano sfoggiare cappe crociate ed uniformi settecentesche. La sartoria Barbiconi, noto atelier di abiti… Leggi tutto »