Archivi Giornalieri: domenica, Febbraio 17, 2008

Pd: più vicina intesa con radicali, Bettini media

ROMA – Un Pd in “rapida ripresa” nei sondaggi è deciso a portare a casa la ‘partita’ con i Radicali. Un interesse testimoniato dal fatto che il compito di mediare con Bonino e gli altri è stato affidato al braccio destro di Walter Veltroni, Goffredo Bettini. Da giorni il coordinatore del Pd tiene un ‘filo diretto’ con Marco Cappato e Rita Bernardini e questa sera si è tenuto un nuovo incontro con l’europarlamentare radicale. Una riunione che fonti del Pd… Leggi tutto »

Svelati i servizi segreti del Vaticano

Ciò di cui mi accingo a parlarvi non lo troverete su Google né sulle enciclopedie, e il motivo è semplice: si tratta di una delle strutture di servizi segreti più segreta al mondo. I servizi segreti del Vaticano. Si chiama Istituto Gesuitico di Studi Vaghi (IGESVA) e la sede principale è in via dei Cherubini 32, a Roma. L’Istituto è forse il miglior esempio di agenzia d’intelligence che esista, perché da un lato non ha nessun vincolo democratico quindi non… Leggi tutto »

Kosovo: patriarca ortodosso incita la Serbia alle armi

Il patriarca ortodosso del Kosovo ha incitato la Serbia a prendere le armi per impedire alla provincia secessionista di essere indipendente. Il patriarca si e’ schierato con Belgrado affermando che ”il Kosovo era e sara’ sempre serbo”. ”La Serbia dovrebbe comprare le armi piu’ moderne dalla Russia e da altri paesi e chiedere alla Russia di mandare volontari per stabilire una presenza militare in Serbia”, ha dichiarato il patriarca Artemije. Lancio ANSA

L’indossatore

Si avvicina inesorabilmente la visita pastorale del primo inquilino del Vaticano in Puglia. Di qui a mezzo giugno è facile ipotizzare un crescendo rossiniano di peana e cori di cortigiana adulazione. Dell’ammainabandiera di quasi tutta la politica locale avremo modo di occuparci, ahinoi, a più riprese nell’immediato futuro. Oggi focalizzeremo l’attenzione su di un aspetto grottesco, se vogliamo, ma utile ad illustrare il clima da ventennio che avvolge la vicenda del pontificato ratzingeriano in ambito devoto. Il quotidiano on-line “Petrus”… Leggi tutto »

G.B, le mogli dei soldati hanno paura. Seme congelato prima della guerra

Nel timore di non ritornare vivi un numero crescente di soldati britannici in partenza per l’Afghanistan si fa congelare gli spermatozoi nelle cliniche specializzate in fecondazione artificiale. Secondo un’inchiesta del domenicale inglese Observer sono spesso le mogli e le fidanzate a chiederlo, così da poter mettere al mondo un figlio anche se il loro caro viene ucciso in azione o perde la capacità procreativa in seguito alle ferite riportate. La stessa tendenza si riscontra tra i soldati di Sua Maestà… Leggi tutto »

Ferrara: mi candido a Ministro della Sanità

«Silvio Berlusconi è già a Palazzo Chigi anche perchè si imparenterà con la mia lista che è già al 6% nei sondaggi». Lo ha detto Giuliano Ferrara intervistato da Lucia Annunziata a «In 1/2 ora». «Al 6%?», chiede stupita la Annunziata. «certo, perché la gente è letteralmente impazzita sul tema dell’aborto. Vedrà, ne riparleremo dopo le elezioni». «Mi voglio candidare a fare il ministro della sanità e quando riceverò il mandato ho intenzione di emanare linee guida che impediscano aborto… Leggi tutto »

Il partito dei cattolici

La rottura fra Berlusconi e Casini è ormai certa. Occorre riconoscere a entrambi un grande coraggio. Berlusconi, scegliendo la separazione da Casini, mette a rischio una vittoria elettorale che era fin qui data per certa. Casini, rifiutando di entrare nel Popolo della Libertà alle condizioni di Berlusconi, sceglie una strada rischiosissima, quella della lotta per la sopravvivenza. […] Fedele alla tradizione politica (quella democristiana) da cui proviene, Casini ha puntato tutto sul mantenimento di un partito di centro. Anche la… Leggi tutto »

Fecondazione, cresce il turismo “low cost”

Tanti italiani, per aggirare i limiti imposti dalla legge 40, cercano la cicogna fuori dall’Italia, anche quando i budget familiari non sono floridi. E se la Spagna continua a fare la parte del leone – è infatti la Penisola iberica la meta più gettonata dagli italiani – tra i Paesi scelti dai nostri connazionali si fanno spazio anche i Paesi dell’Est, dove i costi sono sensibilmente più bassi. A denunciare il fenomeno, che completa il «quadro dei “viaggi della speranza”… Leggi tutto »