Archivi Giornalieri: venerdì, febbraio 22, 2008

Gli italiani e la scienza

Sono fondamentalmente pro-scienza, ma chiedono un maggior coinvolgimento, più meritocrazia e che la ricerca sia meno permeabile agli interessi economici La scienza?Andrebbe promossa e dovrebbe essere una priorità per gli investimenti pubblici. La ricerca scientifica infatti viene subito dopo l’assistenza sanitaria, l’istruzione e la lotta alla criminalità, ma decisamente prima dei trasporti e della viabilità, almeno per un italiano su sei. E l’81 per cento dei connazionali ritiene che senza investimenti in ricerca il nostro paese sia destinato al declino…. Leggi tutto »

L’ on. Grillini (PS) discriminato dalla curia pisana

La Curia Vescovile di Pisa ha chiesto la cancellazione, questa mattina, dell’incontro prefissato da tempo “I diritti di tutti” a cui avrebbe partecipato l’onorevole Franco Grillini, candidato sindaco per i socialisti a Roma.L’incontro si sarebbe dovuto tenere alle 21 nella sale del Teatro lux, di proprietà della curua, che ha minacciato la rescissione del contratto agli attuali gestori del teatro nel caso si fosse tenuta la conferenza. L’onorevole Grillini parlerà comunque a Pisa nella sala dell’Hotel Duomo, sempre alle 21,… Leggi tutto »

Perugia: incontri di Libertà e Giustizia sulla laicità

Il Circolo di Libertà e Giustizia di Perugia organizza, in collaborazione con la “Sinistra Universitaria – UDU”, una serie di incontri sul tema della laicità secondo il calendario che segue. Venerdì 7/3, ore 16, Aula magna, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Perugia: Le radici della cultura laica. Prof. Piergiorgio Sensi, docente di Storia e Filosofia, Liceo Classico, Perugia. Antropologia della cultura laica. Prof. Paolo Bartoli, docente di Antropologia culturale, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Perugia. Giovedì… Leggi tutto »

L’Aquila: condannato il giudice Tosti

Costerà un anno di reclusione al giudice del Tribunale di Camerino l’essersi rifiutato di fare udienze in aule dove era presente il crocifisso. Il Tribunale dell’Aquila ha così giudicato la protesta di Luigi Tosti nel 2006, accusandolo di omissione in atti d’ufficio e interruzzione di pubblico servizio. Il legale del giudice ha definito « ingiusta la sentenza perché togliere il crocifisso non significa offendere i cristiani ma consentire che le aule diventino varamente laiche e neutrali». Per la legge l’esposizione… Leggi tutto »

Consiglio d’Europa: adozioni anche per i single

Il Consiglio d’Europa approverà a maggio un nuovo testo della Convenzione europea sull’adozione di minori che estenderà il diritto in questione ai single (anche omosessuali) e alle coppie eterosessuali non sposate.Lo ha anticipato in una intervista il vicesegretario generale dell’organo Maud de Boer-Buquicchio, che ha spiegato: «Bisogna tener conto dei cambiamenti che si sono verificati all’interno della società». Gli Stati dell’Unione dovranno perciò obbligatoriamente conformare le proprie legislazioni alla convenzione così come sarà modificata. Compresa l’Italia, dove la legge che… Leggi tutto »

Candidati imputati: quel silenzio così rumoroso

Abbastanza improvvisamente, la campagna elettorale è stata vivacizzata dal problema dei candidati con problemi con la giustizia. Le tre principali formazioni (PDL-Lega, PD-IDV, SA) hanno detto che non candideranno imputati. Qualche eccezione per il PDL (verranno comunque candidati coloro che hanno subito “processi politici”), probabilmente una per SA (Caruso) e una per il PD (il teodem Carra, che pure ha alle spalle una condanna di sedici mesi per false dichiarazioni su Enimont). Curzio Maltese (p. 35 di “Repubblica”) ha fatto… Leggi tutto »

Veltroni: Emma ci fa crescere

[…] Da due settimane – come racconta chi ci vive accanto – Walter Veltroni è gasatissimo, è convinto di averle azzeccate tutte e alla fin fine è stato proprio questo stato di grazia del leader a “piegare” i notabili del partito attorno ad una scelta che molti non condividono: quella di inserire i radicali nelle liste del Partito democratico. In queste ore pochissimi escono allo scoperto ma sotto traccia i malumori sono stati seri e trasversali, in via privata dubbi… Leggi tutto »

La Cei critica la lista anti-aborto di Ferrara

ROMA – La lista pro-life di Giuliano Ferrara non convince la Cei. Dopo aver già raccolto un’accoglienza fredda da parte del quotidiano Avvenire, ieri è stata apertamente criticata in un editoriale firmato da Davide Rondoni. L’iniziativa non convince perché “al di là di nobili intenti finisce per portare in modo sbagliato in mezzo alla competizione elettorale un tema morale”, scrive Rondoni. Che nella lista vede “un grave rischio di estremizzazione, e di ghettizzazione, di una parte del mondo cattolico su… Leggi tutto »