Archivi Giornalieri: giovedì, febbraio 28, 2008

Cardinali a pranzo da Napolitano

«I rapporti tra Stato e Chiesa cattolica» definiti «ottimi e costruttivi»; e «l´importante ruolo di pace che i nostri soldati stanno svolgendo in tante aree a rischio». Sono i due principali argomenti toccati ieri al Quirinale al ricevimento offerto dal capo dello Stato Giorgio Napolitano ai nuovi cardinali italiani consacrati da Benedetto XVI nel Concistoro del 24 novembre 2007. Un incontro conviviale, previsto dal protocollo della Presidenza della Repubblica ogni volta che il Papa eleva alla dignità cardinalizia ecclesiastici del… Leggi tutto »

Gli atei pronti a fare le pulci ai Comuni: quanti soldi vengono regalati alle chiese?

Un milione e quattrocentomila euro da parte del comune di Milano, ottocentomila euro da Firenze e ottocentomila da Bologna, solo in un anno. Sono i regali dei comuni italiani alle confessioni religiose: regali che gli atei italiani si preparano a censire e catalogare con un’azione capillare sul territorio italiano, per la creazione di una banca dati che renda chiara l’entità dell’appoggio economico delle istituzioni locali alle chiese. «Invitiamo tutti i cittadini a richiedere al proprio comune di residenza le delibere… Leggi tutto »

Etica cattolica: ad Agrigento il cuore immacolato di Maria consiglia ora il centrodestra

Del sindaco di Agrigento Marco Zambuto avevamo scritto il 4 gennaio scorso: eravamo infatti venuti a conoscenza dell’atto (suo e della sua giunta di centrosinistra) con cui aveva affidato la città al cuore immacolato di Maria. La dedica, a distanza di qualche mese, ha sortito come effetto un ribaltone: Zambuto è passato al centrodestra (cfr. lancio AGI). O meglio: è tornato al centrodestra, perché prima ancora stava nell’UDC. Ora invece starà nel PDL. Fino a quando? Chi lo sa: forse… Leggi tutto »

Roma, la mensa del XVII municipio ritorna “laica”

Ricordate la vicenda della “dieta quaresimale” imposta dal servizio mensa del XVII Municipio (Ultimissima del 14 febbraio)? La vicenda si è conclusa positivamente: una lettera del Comune di Roma ha stabilito, “per evitare strumentalizzazioni” (sic!), che le ditte dovranno seguire il menu come da capitolato, e non come da regole alimentari imposte dalla dottrina cattolica.

7 marzo, convegno UAAR a Pordenone

Convegno di presentazione del costituendo circolo UAAR di Pordenone VENERDI’ 7 MARZO 2008, ORE 17,00 presso l’ex convento di san Francesco a Pordenone – BREVE PRESENTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE a cura del referente provinciale Luciano Bellomo (pordenone@uaar.it) – “SI PUO’ RIFIUTARE UNA CURA MEDICA?” a cura del Dott. Gianfranco Vazzoler – IL PERCORSO STORICO DELLA SOCIETA’ PER LA CREMAZIONE IN ITALIA E L’ATTUALE SITUAZIONE LEGISLATIVA NEL NOSTRO PAESE – ESAME DELLA PROPOSTA DI LEGGE IN DISCUSSIONE PRESSO LA REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA a… Leggi tutto »

Torino: iniziative del circolo UAAR

Venerdì 7 marzo alle 16 presso la Facoltà di Biologia Animale e dell’Uomo Via Accademia Albertina n°13, Aula “De Filippi” Incontro/dibattito dal titolo: “Che fine ha fatto Darwin? Un’etica laica per ritrovarlo e ritrovarsi” Con la partecipazione di: Aldo Fasolo (Docente di Biologia animale e dell’uomo – Università di Torino)) Carlo Augusto Viano (Docente di Filosofia – Università di Torino – Socio nazionale Accademia delle Scienze Di Torino) Modera: Tullio Monti (Coordinatore Consulta torinese per la Laicità delle Istituzioni) Organizzato… Leggi tutto »

L’Onu: “Stop all’infibulazione”

Mentre in alcune società si gioca a rintracciare il punto G come in una divertente caccia al tesoro, in molte regioni del mondo sono ancora ampiamente diffuse le mutilazioni genitali femminili. Ora però le Nazioni Unite hanno dichiarato di voler estinguere questa pratica nel giro di una generazione; e nell’immediato l’obiettivo è comunque di ridurla drasticamente entro il 2015. L’Organizzazione mondiale della sanità stima che siano circa 140 milioni le donne sottoposte a questo tipo di intervento in 28 paesi… Leggi tutto »