Archivi Giornalieri: mercoledì, Marzo 5, 2008

Australia: coppie gay discriminate

Il livello di discriminazione legislativa verso gay e lesbiche in Australia e’ quasi il doppio di quanto valutato finora. Lo rivela uno studio ordinato dal ministro della Giustizia del nuovo governo laburista […] precisando che nel Paese ci sono circa 100 leggi federali che non riconoscono diritti alle coppie dello stesso sesso. ‘Il governo e’ impegnato a rimuovere queste discriminazioni’, ha detto il ministro McClelland. Il lancio d’agenzia è tratto dal sito dell’Ansa

Ratzinger “revisiona” Lutero

CITTÀ DEL VATICANO – Riformatore invece che eretico. Con i suoi ex allievi, Joseph Ratzinger discuterà del connazionale Martin Lutero e di protestantesimo in un seminario a porte chiuse che si svolgerà a inizio settembre nella residenza pontificia di Castel Gandolfo. La questione al centro del forum «chez» Benedetto XVI è se il monaco tedesco che nel Cinquecento spaccò in due la cristianità voleva creare una frattura o, invece, intendeva sì riformare, ma senza traumi, la storia millenaria della Chiesa…. Leggi tutto »

Il cardinale Martins: “Lo stato della salma non indica santità” (in questo caso)

ROMA (4 marzo) – «Il fatto che la salma di un santo si trovi in uno stato già di corruzione non ha niente a che vedere con la santità stessa della persona. Questo assolutamente no». Lo spiega il cardinale Josè Saraiva Martins ai microfoni di Radio vaticana dopo la ricognizione canonica dei resti di padre Pio, a quaranta anni dalla morte. […] L’articolo completo è tratto dal sito del Messaggero; in più, un lancio AdnKronos. — Evidentemente, la Chiesa mette… Leggi tutto »

Ultime dalla scienza

La depressione è una patologia “strutturale” della psiche umana (AdnKronos). Scoperte molecole che favoriscono obesità (Ansa). Foto di valanghe su Marte (Ansa). Ogm: gli ibridi diventano infestanti (Ansa). Fumo fa “impazzire” le cellule dei polmoni (Corriere). Il colesterolo non provoca l’infarto? (Liberazione, qui e qui).

“Famiglia Cristiana” striglia Berlusconi sui “valori”

Berlusconi, reo di aver affermato che il suo partito è “monarchico” per alcuni aspetti, ma anche “anarchico” – dato che non ha una posizione ufficiale su molti temi di rilevanza etica poichè lascia libertà di coscienza dei singoli – viene bacchettato da “Famiglia Cristiana”. ROMA – “Il primato del fare e l’anarchia dei valori” alla base della politica di Berlusconi non piacciono a Famiglia cristiana che questa settimana mette il Cavaliere sul banco degli accusati dopo aver “espresso preoccupazioni” per… Leggi tutto »

Scontro tra Pd e radicali; Pannella: “sciopero della sete”

I radicali rimangono insoddisfatti per l’assegnazione dei seggi nelle liste, ritenendo che Veltroni non abbia rispettato i patti che dovevano vedere 9 eletti sicuri dei radicali. Emma Bonino incalza: ”Non intendo candidarmi in Piemonte”. Veltroni  replica invece che ”I 9 eletti ci sono”. Intanto, Marco Pannella, in diretta a Radio Radio, annuncia di voler iniziare l’ennesimo sciopero della sete per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione. Notizia tratta da vari lanci d’agenzia di Repubblica e AdnKronos (qui e qui)

Mosè sotto l’effetto di droghe sul Sinai?

GERUSALEMME – Il profeta Mosè, secondo un ricercatore israeliano, si trovava sotto l’effetto di droghe quando sul Monte Sinai Dio gli consegnò i Dieci Comandamenti. Le sostanze attive che provocano illusioni sensoriali, quali gli allucinogeni, avrebbero avuto un ruolo importante durante i riti religiosi degli israeliti ai tempi della Bibbia, ha spiegato il ricercatore Benny Shannon nella rivista di filosofia «Time and Mind». Nel caso di Mosè, dice il professore di psicologia cognitiva all’università di Gerusalemme, non si è trattato… Leggi tutto »