Archivi Giornalieri: giovedì, marzo 6, 2008

“Improvvisamente l’inverno scorso” in tour

Ne abbiamo parlato solo l’altro ieri: il film è ancora senza distribuzione, ma sarà quantomeno proiettato presso cineclub e associazioni culturali nelle prossime settimane. I primi appuntamenti sono: 14. marzo – ore 21 Roma – Apollo 11, via Conte Verde 51, Piazza Vittorio 25. marzo – ore 21 Trieste – Cinema Ariston 26. Pordenone – Cinemazero 27. Udine – Cinema Visionario 28. Lecco – Sala Ticozzi 29 -1.4.08 Cordoba (ES) 3. aprile Padova – cinema Astra 4. aprile Bergamo –… Leggi tutto »

Pellegatta (SA): “Norme stringenti per gli enti ecclesiastici”

“Di fronte alla vastità del patrimonio culturale detenuto dagli enti ecclesiastici, prevedere una sostanziale assenza di regole per la salvaguardia e l’alienazione per quelle opere, come faceva il Codice per il Paesaggio e i Beni Culturali, era un tragico errore che rischiava di mettere in discussione beni inestimabili. Con le modifiche alle quali abbiamo dato parere favorevole abbiamo detto basta a quel vulnus nella salvaguardia del patrimonio artistico nazionale”. Lo afferma la senatrice Maria Pellegatta, Vicepresidente della Commissione Cultura del… Leggi tutto »

Film anti-Corano, allarme in Olanda

L’Olanda alzera’ il livello di allarme terrorismo in vista della proiezione del film anti-islam del deputato Wilders, secondo la stampa. ‘Il coordinatore per la lotta contro il terrorismo Joustra dovrebbe annunciare oggi l’aumento della minaccia’ ed alzare il livello di allarme, scrive Het Algemeen Dagblad, citando fonti ‘autorizzate’. Un altro giornale sottolinea che per ora nessuna Tv ha accettato di diffondere il film, che sara’ presentato da Wilders entro marzo e poi diffuso su internet (lancio Yahoo! Notizie). Il vicepresidente… Leggi tutto »

Ultime dalla scienza

Nati tre gemelli identici da un unico embrione (AdnKronos). La felicità dipende per metà dai geni (lancio del Corriere e articolo de La Stampa). Dalla placenta le prime staminali del sangue (Le Scienze). Il naso “muove” le mani (Ansa).

Pezzotta fiducioso sul superamento dell’8%, ma chiude a Mastella e Ferrara

Le liste Udc-Rosa Bianca non accoglieranno Clemente Mastella. E’ possibile che Ciriaco De Mita corra per il Senato nella circoscrizione Campania. Lo afferma Savino Pezzotta alla trasmissione di Belpietro ‘Panorama del giorno’ (Repubblica). Esclude l’accordo con Ferrara: “la vita per noi diventa una battaglia vera. Ferrara fa una battaglia interessante ma tende con questa sua iniziativa a marginalizzare il tema. Il tema della vita e’ un tema completo, complessivo”. Dunque, “Nessuna alleanza con Ferrara” (Ansa).

Veltroni ai radicali: “Accontentatevi, il Pd non è un tram”

[…] Per il segretario del Pd non ci sarà nessun passo indietro: «Un accordo politico non può essere scambiato con una specie di tram dove i posti sono prenotati e si viene trasportati in giro». E poi, sullo sciopero della sete minacciato da Pannella, aggiunge: «Gli scioperi della sete si fanno per questioni etiche», non per questioni legate alle liste elettorali. «Noi – sostiene Veltroni – abbiamo fatto un patto con loro, non è stato semplice ma lo abbiamo fatto… Leggi tutto »

Islam-Vaticano: nasce la “linea rossa”

Tra Vaticano e Islam moderato nasce una specie di ‘hot line’. Si tratta di una struttura permanente di dialogo pronta ad intervenire in caso di crisi e di tensione. E’ stata decisa al termine dei due giorni di confronto – nella sede del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso – tra la delegazione d’Oltretevere e quella che rappresentava i 138 studiosi islamici che, nell’ottobre scorso, firmarono una lettera per Papa Ratzinger per affermare i «valori del reciproco rispetto, della solidarietà… Leggi tutto »

Cosa votano i giovani? (e Margherita Hack)

[…] C’è, soprattutto, un’accentuazione delle indicazioni per alcuni dei partiti che si posizionano alle estreme dello schieramento politico. Così, tra i neo-elettori, si registra una percentuale di consensi per la Lega Nord più che doppia rispetto alla popolazione. E si rileva una ancora maggiore preferenza relativa per la “Sinistra Arcobaleno”. Ne risultano penalizzati specialmente i partiti di massa, considerati forse più tradizionali: sia il PD, sia, in misura ancora maggiore, il PDL, il cui elettorato è mediamente più anziano di… Leggi tutto »