Archivi Giornalieri: sabato, marzo 29, 2008

Il Vescovo antigay di Aversa premiato con la cittadinanza onoraria

Da oggi la città di Aversa (CE) ha un nuovo cittadino, si chiama Mario Milano ed è Arcivescovo proprio nella curia aversana.Il consiglio comunale del 28 Marzo ha decretato la cittadinanza onoraria quasi all’unanimità (1 voto contrario e 2 astenuti). La notizia di per se non avrebbe molto valore se non fosse che l’Arcivescovo Mario Milano negli ultimi anni si è distinto per un comportamento a dir poco discutibile. Era circa un anno e mezzo fa quando l’arcivescovo vietò la… Leggi tutto »

Al sammarinese Luciano Maiani la Medaglia Dirac 2007

I fisici Luciano Maiani, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche e docente di Fisica teorica all’Universita’ La Sapienza di Roma, e John Iliopoulos, francese, della Ecole Normale Superieure di Parigi, sono i vincitori della Medaglia Dirac 2007, assegnata dal Centro internazionale di fisica teorica Abdus Salam (International Centre for Teoretical Physics-Ictp) di Trieste. (…) Il prestigioso premio e’ stato assegnato ai professori Maiani e Iliopoulos da una giuria internazionale composta da fisici di altissimo livello ‘per il loro lavoro di… Leggi tutto »

Notizie dal mondo

Ecuador: secondo il presidente Correa, il nome di Dio non deve essere citato dalla Costituzione. Farlo costituirebbe una mancanza di rispetto per gli atei (El Universo) Il re saudita Abdullah ha proposto un’alleanza tra i tre monoteismi contro l’ateismo: “Mi sono accorto che il sistema familiare si è indebolito e che l’ateismo è aumentato. E’ un comportamento inaccettabile per tutte le religioni, per il Corano, la Torah, la Bibbia. Noi chiediamo a Dio di salvare l’umanità”. Il rabbino capo israeliano… Leggi tutto »

Il Politometro e’ un po’ anche un Laicometro

Il sito Repubblica.it ha ideato il Politometro, definito come “un gioco per scoprire il proprio orientamento rispetto ad alcuni temi chiave della campagna elettorale per le Politiche 2008. Esprimendo il grado di consenso rispetto a 15 affermazioni si ottiene la propria collocazione rispetto a due assi: conservatori-progressisti, confessionali-laici”. L’idea è simpatica, e quantomeno riconosce onestamente che la laicità è un tema importante da prendere in considerazione al momento del voto. Lascia tuttavia un po’ perplessi la scala di laicità ideata… Leggi tutto »

Berlusconi, Ruini e il voto all’UDC

E’ vero che il cardinale Ruini l’aveva cercata per spezzare una lancia a favore di Casini? “No – risponde Silvio Berlusconi ad Italia oggi – io non posso dire del cardinale Ruini nulla se non il fatto che e’ una persona eccezionale. Le posso assicurare che non mi risulta che lui non sia al corrente del sistema elettorale, ed essendo persona di estrema competenza, intelligenza, e ragionevolezza, non puo’ che considerare la realta’: e cioe’ che i voti dati ad… Leggi tutto »

3 aprile: dibattito “Roma Città Laica?”

Giovedì 3 aprile, ore 19:00, presso la Casa delle Culture (Via San Crisogono 45, Roma). Incontro-dibattito con Rosalba Sgroia (Candidata indipendente al Comune di Roma) Armando Morgia (Candidato Sindaco) Maurizio Balistreri (Docente di Bioetica – Università “Sapienza”) Coordina: Nando Simeone (Candidato al Senato) Interverranno: Collettivi universitari della “Sapienza” Raffaele Carcano (Segretario nazionale UAAR)

Giorello: “Nei fumetti molta scienza e filosofia”

«Sono cresciuto a pane e fumetti: ho imparato a leggere con Topolino e il fumetto resta per me un’abitudine di vita». Parola di Giulio Giorello, di professione filosofo della scienza. Tanto che, a quattro mani con il biologo Pier Luigi Gaspa, ha scritto La scienza tra le nuvole. Da Pippo Newton a Mr. Fantastic (Raffaello Cortina Editore), che il 31 marzo si aggiudicherà il Premio Giovanni Maria Pace per il miglior saggio italiano di divulgazione scientifica. Nel volume si spiega… Leggi tutto »

In scena i “Versetti” di Salman Rushdie: allarme per la prima

È allerta a Potsdam, vicino a Berlino, per la prima dell’adattamento teatrale dei «Versetti satanici» di Salman Rushdie. La polizia tedesca ha contattato la direzione del teatro e domenica sera, per il debutto, schiererà un numero consistente di agenti. «Non abbiamo alcuna indicazione di pericolo o disturbi, ma non possiamo escludere manifestazioni», ha detto il portavoce della polizia. Intanto, un’associazione di musulmani tedeschi ha già protestato contro la scelta di mettere in scena il testo per cui l’ayatollah Khomeini nel… Leggi tutto »