Archivi Giornalieri: sabato, aprile 5, 2008

Iraq: ucciso sacerdote cristiano

Ancora un episodio di violenza ai danni della comunità cristiana in Iraq: sabato a Baghdad un prete è stato assassinato a colpi di arma da fuoco vicino alla sua abitazione, nel centralissimo quartiere di al-Karrada. Lo hanno reso noto fonti delle forze di sicurezza irachene. Uomini armati non identificati a bordo di un’automobile hanno aperto il fuoco sul sacerdote che usciva dalla sua abitazione. Il sacerdote è morto sul colpo. L’agguato è avvenuto intorno alle 12 locali (le 11 italiane)… Leggi tutto »

Il papa: “Divorzio e aborto piaghe della società”

Divorzio e aborto rappresentano “piaghe” della societa’ moderna ma nessuno parla dei traumi e delle sofferenze che provocano per una sorta di “congiura del silenzio” determinata da ragioni ideologiche. E’ la ferma denuncia di Benedetto XVI che ha ricevuto oggi in Vaticano i partecipanti ad un convegno promosso dall’Istituto Giovanni Paolo II per gli studi sul matrimonio e la famiglia dell’Universita’ Lateranense. Divorzio e aborto, ha detto, rappresentano “scelte di natura certo differente, talvolta maturate in circostanze difficili e drammatiche”… Leggi tutto »

Accuse di abusi su bambini a setta di mormoni

La polizia ed i servizi sociali texani hanno compiuto un raid in un ranch in Texas della setta di Warren Jeffs, leader di un gruppo mormone che pratica la poligamia ora in prigione, per prelevare 52 bambine, tra i 6 mesi ed i 17 anni. L’azione è scattata a seguito dell’inchiesta su abusi sessuali ai danni di una ragazza di 16 anni. Ma secondo i portavoce del Child protective service, sono state individuate altre vittime di abusi: “ci sono prove… Leggi tutto »

Speciale: “sì ai gay nell’esercito, ma la famiglia è sacra”

[…] Si raccomanda di non metterlo nei guai come è capitato al generale Del Vecchio (candidato del Pd) con la storia dei gay. Già, anche lei li caccerebbe dall’esercito? «Ma non ci penso neppure. Ho troppa rispetto per le persone, anche per la loro diversità. Un gay potrebbe essere un ottimo combattente. Io ne ho avuti durante il mio periodo di comando ed era gente che sapeva stare al suo posto, fare il proprio dovere. Anzi avevano un pizzico di… Leggi tutto »

Moschea a Colle Val d’Elsa, Bondi: “La facciano coi soldi loro”

“Se persone di fede musulmana vogliono costruire una moschea lo facciano, ma lo facciano con i loro soldi: non capisco perche’ debba essere costruita con i soldi pubblici o con quelli della Fondazione Monte dei Paschi di Siena”. Lo ha detto il coordinatore nazionale di Forza Italia, Sandro Bondi, a margine di un’iniziativa a Firenze, ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulla Moschea Di Colle Val D’Elsa, in provincia di Siena che sta suscitando polemiche. […] Il lancio completo… Leggi tutto »

Donna operata a Milano con inserimento di neurostimolatore antidolore

Alle spalle 13 anni di dolore insopportabile, una ventina di interventi chirurgici, lunghi periodi trascorsi in carrozzella e il rischio di vedersi amputata una gamba in apparenza sana. Poi a gennaio la luce in fondo al tunnel, grazie all’impianto, nella schiena, di un nuovo modello di “peacemaker” antidolore, ricaricabile dall’esterno come un telefonino. Susanna, imprenditrice livornese, 45 anni, madre, ora sorride, cammina e si definisce “bionica”. Operata all’ospedale Niguarda di Milano, è fra i primi italiani a convivere con un… Leggi tutto »

Ferrara contestato a Milano

Ancora aspre contestazioni per Giuliano Ferrara, candidato premier della lista ‘Aborto? No grazie’. Lanci di prezzemolo e grida ‘Vergogna’ e ‘Assassini’ hanno accolto i simpatizzanti della lista pro life all’uscita del comizio elettorale che il giornalista ha tenuto al centro congressi Rosetum a Milano. Un gruppo di contestatori poi è corso per raggiungere l’uscita posteriore della struttura per cercare di intercettare il direttore de Il Foglio senza riuscirci. Lì c’è stato anche un lancio di uova. Ferrara aveva indirettamente risposto… Leggi tutto »

Divergenze tra Vaticano e comunità ebraica per restyling della preghiera per gli ebrei

ROMA – La Santa Sede, di fronte al «dispiacere» espresso «da alcuni settori del mondo ebraico» verso la nuova formulazione in latino della Preghiera per gli ebrei del Venerdì santo, «assicura che la nuova formulazione non ha inteso nel modo più assoluto manifestare un cambio nell’atteggiamento che la Chiesa cattolica ha sviluppato verso gli ebrei» soprattutto dal Concilio. Lo afferma un comunicato della sala stampa vaticana. La Santa Sede, ricordando «il vincolo del tutto particolare» tra ebrei e cristiani, «respinge… Leggi tutto »