Archivi Giornalieri: lunedì, maggio 19, 2008

L’omosessualità in natura e tra gli animali

Mentre nel nostro Paese il neo ministro per le Pari opportunità, Mara Carfagna, parla dell’omosessualità come di una realtà che non rappresenta più un problema per la società, in molti ancora si domandano se sia «una cosa naturale». Una risposta viene dalla scienza, che chiama in causa madre natura e il fatto che l’accoppiamento omosessuale è comune in centinaia di specie animali.1.500 SPECIE – Secondo quanto riferito dal professor Petter Böckman, dell’Università di Oslo, le specie in questione sono almeno… Leggi tutto »

Famiglia Cristiana: “In Parlamento numeri per cambiare la legge sull’aborto”

La sua principale colpa è quella di «aver sicuramente contribuito, lo dicono i numeri, all’inverno demografico». Per questo, è arrivata l’ora «di sgretolare il mito della legge 194». Lo chiede senza mezzi termini “Famiglia Cristiana” nell’editoriale di questa settimana. «Non si riesce a trovare una strada per rivedere questa legge: un tabù intoccabile, in un Paese dove si cambia perfino la Costituzione» sostiene il settimanale cattolico. «La legge che intendeva far ‘emergere’ l’aborto, in pratica l’ha legalizzato – aggiunge “Famiglia… Leggi tutto »

Cristianisti in libreria: Volontè e Allam

Era gennaio, quando il papa decise di annullare la propria “lectio magistralis” alla Sapienza, non proprio gradita da tutti. Su quella vicenda esce ora per Rubbettino un libro di Luca Volontè, Benedetta Sapienza, con una prefazione di Rocco Buttiglione. Secondo il redazionale, la mancata visita è la spia di un quadro preoccupante che mette in gioco “la libertà e, con essa, la stessa laicità”. Era invece Pasqua quando Magdi Allam si è fatto battezzare da papa Ratzinger. Neanche due mesi… Leggi tutto »

I missionari: necessaria l’evangelizzazione della Nuova Caledonia

In Oceania vivono circa otto milioni di cattolici. Sei milioni risiedono nelle due aree più popolate (Australia e Nuova Zelanda) mentre il resto è disseminato nelle migliaia di isole nell’Oceano Pacifico e Indiano. La storia dell’evangelizzazione di queste isole è affascinante e la Nuova Caledonia, un arcipelago a sud ovest dell’Oceano Pacifico, è una delle comunità più antiche. Qui i missionari cattolici arrivarono negli anni intorno al 1840. All’epoca l’Oceania era divisa in tre Vicariati Apostolici e la Nuova Caledonia… Leggi tutto »

In libreria: “Il business della fede”, di Mara Einstein

La corrosione dei contenuti della religione. Le bancarelle si riempiono di gadget religiosi, le icone della fede diventano territori per speculazioni, si cercano nuovi spot per riempire le Chiese. Per quale motivo La passione di Cristo di Mel Gibson, un film molto crudo sulle ultime ore di Gesù, in latino e aramaico con i sottotitoli, è stato un incredibile successo al botteghino? Partendo da questa domanda Mara Einstein si addentra nel mondo del marketing religioso, mostrando come la fede e… Leggi tutto »

L’ex vescovo di Isernia: “Medjugorje è un imbroglio”

“A Medjugorje tutto avviene in funzione dei soldi: pellegrinaggi, pernottamenti, vendita di gadgets. Cosicché, abusando della buona fede di quei poveretti che si recano lì pensando di andare incontro alla Madonna, i falsi veggenti si sono sistemati finanziariamente, si sono accasati e conducono una vita a dir poco agiata”. Parole che pesano come macigni, quelle rilasciate a Petrus, il quotidiano online che si occupa di informazione religiosa, da mons. Andrea Gemma, già vescovo di Isernia-Venafro. Monsignor Gemma non si nasconde… Leggi tutto »

L’Italia delle moschee

La nuova moschea di Bologna non riguarda soltanto Bologna, riguarda l’Italia; la nuova moschea di Padova non riguarda soltanto Padova, riguarda l’Italia; non è bene che a decidere per Bologna sia il sindaco Cofferati, che applica un criterio che scontenta molta sinistra, e che a decidere a Padova sia il sindaco Zanonato, che applica un criterio che scontenta molta destra. I sindaci dovrebbero applicare norme stabilite a livello statale. Lo Stato ha preso posizione una volta per tutte istituendo un… Leggi tutto »

Il papa: “Troppi giovani sono già vecchi dentro”

Genova – Ci sono «giovani di anni» che «sono vecchi dentro», ci sono persone adulte che «si mascherano da giovani» anche se la gioventù è passata da un pezzo. Essere davvero giovani significa non seguire le mode, ma scoprire «i valori veri e grandi», che non passano. Ci sono quattromila giovani in piazza Matteotti a Genova. Il Papa improvvisa e fa riferimento alle avverse condizioni meteorologiche: «La pioggia mi perseguita un po’ in questi giorni, prendiamola come benedizione per i… Leggi tutto »