Archivi Giornalieri: venerdì, maggio 23, 2008

Osservata in tempo reale la riparazione del dna

Per la prima volta ricercatori del Kavli Institute of Nanoscience Delft, neli Paesi Bassi, sono riusciti a osservare la riparazione spontanea di un danno in una singola molecola di DNA.Le cellule possiedono meccanismi di riparazione dei continui danni a carico del DNA che si verificano in modo accidentale. Essi possono variare dal cambiamento di un singolo nucleotide a una rottura totale della struttura del DNA. Queste rotture, per esempio, possono essere causate dalla radiazione ultravioletta o dai raggi X, ma… Leggi tutto »

Processo a don Gelmini: un teste ritratta

E’ cominciato il processo a don Gelmini, quantomeno nella prima fase di udienza preliminare. E cominciano le sorprese. Gli avvocati difensori hanno scoperto tra le carte una nuova testimonianza. A discolpa. Un detenuto torinese, Riccardo Bonetta, ha raccontato ai pm di avere parlato a lungo, in carcere, con il principale accusatore di don Pierino. E questi, tal Michele Iacobbe, gli avrebbe confidato di essersi inventato tutto a scopo di ricatto. «Ben presto qualcuno dovrà delle scuse a don Pierino» dice… Leggi tutto »

Padre Pio e il santo graal

Una coppa misteriosa, che sarebbe appartenuta a San Pietro e rappresenterebbe un «dono di Dio» a San Francesco poi trasmesso a Padre Pio. Una lettera manoscritta con passaggi criptici, vergata con calligrafia chiara e giovanile dal santo stimmatizzato quando questi in realtà era ormai alla fine della sua vita, che attesta l’autenticità del vaso definendolo «in me Segreto» e «testimone di immensa luce». Un regista con interessi nel mondo dello spiritismo, pronipote del medico che curò Padre Pio, che si… Leggi tutto »

Nozze gay (simboliche) a L’Aquila il primo giugno

L’Aquila si avvicina alla Spagna di Zapatero e domenica 1° giugno farà da scenario alla prima cerimonia di nozze tra omosessuali. L’evento, che sicuramente farà discutere, si terrà sul viale d’ingresso del Castello Cinquecentesco dove peraltro è stata posizionata da qualche giorno la targa dedicata a Karl Ulrichs, latinista, sepolto al cimitero dell’Aquila morto nel 1895, considerato uno fra i primissimi militanti del movimento di liberazione omosessuale della storia umana. Il primo giugno, quindi, si terranno matrimoni Lgbt (è un… Leggi tutto »

Se anche la sinistra ha paura del gay pride

Il gran discutere che si è scatenato nella politica italiana attorno alle volgari e ignoranti dichiarazioni del neo-Ministro alle Pari Opportunità Mara Carfagna sul patrocinio del suo ministero al Pride nazionale di Bologna rischia di far passare in secondo piano un dibattito che invece andrebbe aperto sui limiti del centrosinistra italiano tutto e del Pd in particolare nel parlare apertamente di omosessualità e diritti civili di gay, lesbiche e trans. Non basta, infatti, definire se stessi soltanto in negativo rispetto… Leggi tutto »

Niente modifiche alla legge sull’aborto britannica: le reazioni di Chiesa anglicana e cattolica

(ASCA) – Roma, 22 mag – ”Anche se la legge rimarra’ la stessa c’e’ molto che possiamo fare per cambiare la situazione”: e’ stata questa la reazione del primate della Chiesa inglese, l’arcivescovo di Westminster card. Cormac Murphy-O’Connor, al voto del Parlamento britannico che ha respinto la proposta di abbassare l’eta’ massima per l’aborto, attualmente fissata per 24 settimane. In questi giorni, la Camera dei Comuni ha anche approvato il progetto che rende possibile la ricerca a fini medici su… Leggi tutto »

Licata (Ag): insultato e maltrattato dai compagni di classe perchè omosessuale

Palermo, 22 mag. – (Adnkronos) – Dopo mesi ha deciso di denunciare le umiliazioni e i maltrattamenti a cui alcuni coetanei lo sottoponevano perche’ gay. Protagonista un diciottenne omosessuale di Licata, in provincia Agrigento, che ha raccontato alla Polizia le vessazioni subite. Il ragazzo ha riferito agli investigatori le violenze fisiche e psicologiche che alcuni ex compagni di scuola lo hanno costretto a subire per via delle sue preferenze sessuali. Il lancio è tratto dal sito di AdnKronos

Corea del Sud: Chiesa contro nuova legge su bioetica

    Seoul (AsiaNews) – La Chiesa sudcoreana condanna con forza le revisioni approvate dal Parlamento alla Legge sulla bioetica, che permettono il “rimborso delle spese” per coloro che accettano di partecipare agli esperimenti sulla clonazione ed aprono di fatto la strada alla messa in commercio degli ovuli umani. In un documento pubblicato dalla Commissione bioetica della Conferenza episcopale coreana si legge infatti: “Il cambiamento della legge rappresenta un enorme passo indietro nel campo dell’etica della ricerca”.   Secondo il… Leggi tutto »