Archivi Giornalieri: venerdì, maggio 30, 2008

Audio e video del dibattito di Milano sull’ora alternativa

Sul blog Nero assenso è stato pubblicato l’audio (nonché un breve frame video) del dibattito svoltosi il 24 maggio a Milano presso il circolo Arci La Scighera, con la partecipazione di Rosalba Sgroia, insegnante, responsabile del Progetto Ora Alternativa dell’UAAR (Unione degli atei degli agnostici e razionalisti) e Adele Orioli, responsabile nazionale iniziative giuridiche UAAR. E con un intervento telefonico di Curzio Maltese, giornalista de La Repubblica e autore di La questua – quanto costa la chiesa agli italiani.

Roma, si svolgerà il 4 giugno il dibattito su “laicità e religione”

Il dibattito su “Laicità e religione – il rapporto tra Stato e Chiesa nel XXI secolo”, inizialmente previsto per sabato 31 maggio, per ragioni organizzative è stato spostato a mercoledì 4 giugno, ore 21, sempre presso la sezione del Partito Democratico della Balduina, in Via Pompeo Trogo, 36, Roma. I relatori saranno: Giovanni Bachelet, deputato; Adele Orioli, responsabile delle iniziative giuridiche UAAR; Paolo Tammi, parroco di S. Pio X, insegnante di religione cattolica presso il Liceo Ginnasio Statale Dante Alighieri.

New York, sì ai matrimoni gay celebrati in altri stati o all’estero

I matrimoni gay celebrati in altri stati americani o all’estero saranno riconosciuti a New York. Lo ha ordinato il governatore David Paterson con un memorandum inviato il 14 maggio a tutte le agenzie dello stato che dovranno rivedere i regolamenti per riconoscere le nozze tra persone dello stesso sesso celebrate in Massachusetts (l’unico stato Usa che le ammette), in Canada, Sudafrica, Spagna, Belgio e Olanda e le unioni civili ammesse da altri stati americani. Con la decisione di Paterson New… Leggi tutto »

La Mecca del lusso

Fino ad oggi le uniche torri che svettavano tra le sue cupole erano quelle dei minareti dai quali si alza, cinque volte al giorno, la preghiera ad Allah. Ma un grandioso investimento immobiliare sta per riempire di ben centotrenta nuovi grattacieli l’orizzonte della Mecca, la città più santa dell’Islam, meta dello haji, il pellegrinaggio che milioni di musulmani compiono ogni anno da tutto il mondo. Le autorità dell’Arabia Saudita hanno annunciato infatti questa settimana un piano per fare un colossale… Leggi tutto »

Ultime dalla scienza

Studi su come il cervello “decodifica” i significati delle parole (Le Scienze). Acqua su Marte troppo salata per la vita (Le Scienze). Cellule aiutano il cervello a ripararsi (Le Scienze).

Vaticano: netta presa di posizione contro il sacerdozio femminile

Il Vaticano ha pubblicato, giovedì 29 maggio, un decreto che minaccia di scomunica immediata chiunque ordini una donna come sacerdote. Questa misura riguarda, allo stesso modo, ogni donna ordinata sacerdote. Il decreto della Congregazione per la dottrina della fede, pubblicato sul giornale vaticano, L’Osservatore Romano, indica che: “colui che si arrischierà ad attribuire l’ordinazione sacra ad una donna, come la donna che avrà osato ricevere l’ordinazione sacra, rischia la scomunica latae sententiae“, ovvero “immediata”, in latino. L’ordinazione sacerdotale delle donne… Leggi tutto »

Milano: bocciato il registro per le coppie di fatto

Nessun registro delle unioni di civili, né equiparazione delle coppie gay alla famiglia. Con voto trasversale il Comune ha bocciato ieri la mozione depositata il 25 luglio del 2007 e che dopo oltre dieci mesi di perigliosa navigazione è stata definitivamente affondata. Decisivi i tre voti dell’ex Margherita (Andrea Fanzago, Fabrizio Spirolazzi e Marco Grandelli) i cattolici del Pd che hanno premuto il bottone rosso. «Un modo non adeguato per affrontare il problema – le parole di Fanzago – Un… Leggi tutto »

Francia: coppia islamica, lei non è vergine e tribunale concede annullamento

Il tribunale di Lille annullato il matrimonio di una coppia di cittadini francesi di religione musulmana perché lei non era vergine. Come scrive Libération nel suo sito web, i giudici hanno riconosciuto che l’uomo era stato ingannato dalla donna. Lei “si si era presentata come celibe e casta”, ma la stessa notte del matrimonio sfarzoso il marito scopri che la moglie gli aveva mentito e “scandalizzato” ha chiesto e ottenuto l’annullamento. Il lancio è tratto dal sito di TgCom