Archivi Giornalieri: giovedì, giugno 5, 2008

Ultime dalla scienza

Mosche con minore attività cerebrale vivrebbero più a lungo (ma non vale per l’uomo!) (Corriere della Sera). Anche il cervelletto si rigenera (Galileo). Scoperte tre galassie ricche di materia oscura (La Stampa).

Mantova: prete sospettato di abusi su straniera

Un sacerdote di Mantova, alla guida di una delle parrocchie della città, sarebbe indagato per violenza sessuale. Secondo l’accusa, il prete avrebbe chiesto dei favori sessuali ad una donna straniera,  che ospitava in canonica, in cambio di un aiuto per il rinnovo del permesso di soggiorno. Sarebbe stato lo stesso parroco, confidandosi con alcuni amici, a confermare l’apertura delle indagini sul suo conto, «ma non dovete credere a quello che vi dicono, io non ho fatto niente» avrebbe aggiunto. […]… Leggi tutto »

Macerata: afghana picchiata dal marito perchè non portava il velo in casa

Una donna afghana di 38 anni, residente a Macerata, è stata brutalmente picchiata dal marito più volte, perché non portava il velo in casa. E’ ricoverata in ospedale dopo essere stata pestata dall’uomo con calci e pugni davanti ai figli accorsi dopo aver sentito le urla della madre. Per scappare dal marito, la donna era anche andata via di casa per rifugiarsi da un parente. Il lancio è tratto dal sito del TgCom

Gay pride a Roma, il 7 giugno: il divieto su piazza San Giovanni rimane

“Tutta mia la città”, storico pezzo dell’Equipe 84 rivisitato in versione ska da Giuliano Palma, accompagnerà il 7 giugno per le strade di Roma la festosa parata del Gay Pride2008. Un solo problema. La città quel giorno non sarà tutta loro. Il questore di Roma Marcello Fulvi ed il prefetto Carlo Mosca non hanno autorizzato l’arrivo della manifestazione in piazza Porta di San Giovanni perché lo stesso sabato ci sarà un concerto corale all’interno della basilica di S. Giovanni in… Leggi tutto »

Il cardinal Martini: “Vanità, invidia e calunnie vizi capitali anche nella Chiesa”

MILANO – Una durissima lezione per gli uomini di Chiesa, peccatori come tutti gli altri uomini. E un severo ammonimento ai preti: “Non conformatevi alla mentalità di questo secolo. Occorre un vero rinnovamento della mente”. Malato e sofferente per il Parkinson, pensava di non farcela, il cardinale Carlo Maria Martini, a predicare gli esercizi spirituali. E invece, appena tornato da Gerusalemme, è arrivato fino a Galloro, vicino ad Ariccia, alla casa dei gesuiti, dove si recano i sacerdoti a meditare…. Leggi tutto »