Archivi Giornalieri: venerdì, giugno 6, 2008

La Chiesa benedice l’Italia di Berlusconi

Questo post è un copia-incolla: ho letto stamattina un articolo di Curzio Maltese sul Venerdì di Repubblica che merita di essere letto, secondo me. Eccolo: Che ve ne sembra dell’Italia? E’ un Paese più diviso e insicuro come appare dalle cronache, oppure è una nazione serena e gioiosa, che guarda al futuro con allegria? Dipende. Dai giorni, dai mesi. Ma soprattutto da chi ha vinto le elezioni il mese scorso. Questa almeno è la visione delle cose di papa Benedetto… Leggi tutto »

Lettera di Don Sante Sguotti

Carissimi amici, avevo appena sistemato computer ed indirizzi per comunicare più frequentemente e regolarmente con tutti voi quando il 9 aprile 2008 è piombata la finanza nella sede dell’associazione e mi ha sequestrato l’unico computer disponibile, dono di una famiglia di Monterosso. Ora vi scrivo grazie ad un portatile prestatomi da un carissimo amico che lo ha ricevuto in regalo per il suo compleanno e che se ne è immediatamente privato per me. Il mio legale ha chiesto la restituzione… Leggi tutto »

Bimbo morto dissanguato, fermata nigeriana

Un bimbo nigeriano di appena due mesi e’ morto a Treviso per un’emorragia causata da una circoncisione. Il bambino e’ giunto stamani all’ospedale ”Ca’ Foncello” di Treviso gia’ privo di vita. L’intervento di circoncisione gli sarebbe stato praticato ieri nell’abitazione dei genitori. Il referto medico parla di morte per arresto cardio-circolatorio dovuto a shock emorragico.Il bimbo si chiamava Evidence Obosee Prince Aseh ed era nato il 19 aprile 2008 proprio all’ospedale di Treviso. Era il primogenito. Viveva con i genitori… Leggi tutto »

Berlusconi: “Chiesa, una ricchezza. Lo Stato non può essere settario”

Alla vigilia della visita in Vaticano, Silvio Berlusconi si concede ai microfoni della Radio Vaticana per dire che tra Stato e Chiesa “è possibile il dialogo su ogni argomento”. Un confronto senza preclusioni, perché “la Chiesa ha il diritto di esprimere le sue valutazioni e lo Stato laico poi esprimerà i suoi giudizi”. Una lunga chiacchierata che tocca il ruolo della Rai, i rapporti con l’opposizione e i problemi legati ai rifiuti e all’immigrazione.Stato-Chiesa. Per il premier le posizioni della… Leggi tutto »

Unioni omosessuali: un contributo al dibattito

Si possono disciplinare giuridicamente le unioni omosessuali? Se si riconosce, con la Costituzione, una rilevanza sociale di tutti i legami di convivenza in termini di solidarietà e condivisione, questo varrebbe anche per le persone dello stesso sesso. Non sarebbe infatti la connotazione sessuale dei conviventi il criterio che motiva tale riconoscimento. Questa è la prospettiva aperta da un gruppo di studiosi, facendo riferimento alle indicazioni del Magistero e mettendosi in dialogo con altre opinioni alla ricerca di un terreno comune.Alle… Leggi tutto »

Gesù esce solo di notte!

L’emittente americana Local 6 TV dà notizia di un’importante apparizione divina di Gesù Cristo che si manifesta solo di notte. L’immagine, sulla corteccia di un albero, scompare durante il giorno per il diverso gioco della luce che la illumina. Il fenomeno sacro è stato scoperto dal Sig. Joe Lewis, di Orlando, Florida, e si presenta ogni sera davanti a casa sua con l’accensione di un vicino lampione. L’emittente televisiva – che propone un un video del fenomeno sul proprio sito… Leggi tutto »

Ultime dalla scienza

Realizzato in laboratorio un modello di una cellula primitiva capace di costruire, copiare e contenere DNA (Le Scienze). Studi sul legame tra serotonina e disturbi comportamentali (Le Scienze). La Nuova Zelanda sarebbe stata colonizzata dall’uomo solo dal XIV secolo (Corriere della Sera).

Battista: Quando il papa piace ai “laici”

Questa volta Papa Ratzinger è piaciuto ai laici. E siccome è piaciuto ai laici, in quest’occasione non si sono sentite le consuete vibrate proteste contro l’indebita «interferenza » vaticana o contro l’inammissibile «intromissione » ecclesiastica negli affari di uno Stato geloso della propria laicità. Non un proclama. Nemmeno una voce, se non quella solitaria dei radicali cui, si sa, non difetta la coerenza. Eppure i retroscena politici sono concordi nel riconoscere alla moral suasion esercitata dal Vaticano uno dei motivi… Leggi tutto »