Archivi Giornalieri: sabato, giugno 7, 2008

A Roma e Milano sfila il Gay Pride

“Carfagna nuda sui calendari, noi spogliati di tutti i diritti”. E’ questa la scritta su uno degli striscioni esposti in Piazza della Repubblica dal popolo omosessuale che oggi sfila per le strade della Capitale per il Gay Pride. A sfilare per il Gay pride lungo le vie di Roma da Piazza della Repubblica fino a Piazza Navona e’ un serpentone colorato di 400mila persone, e’ questa la stima di Massimo Farinella, uno degli organizzatori del comitato RomaPride 2008. “Politici servi… Leggi tutto »

Berlusconi, Cosimo III e la chiesa cattolica

Nell’anno giubilare 1700, il Granduca Cosimo III de’ Medici, in pellegrinaggio presso il Pontefice,volle visitare solo chiese e basiliche a Roma, “senza aver voluto vedere le rarità singolari antiche e moderne che in tanta copia vi si trovavano”. In gran spirito di pietà, volle farsi ritrarre in abiti da canonico, carica pretalizia alla quale fu nominato dai custodidi San Giovanni in Laterano.Di cotanta umiliazione dell’intera Toscana ai piedi di Papa Innocenzo XII,nel Granducato non si dettero pace. Sua Altezza Serenissima… Leggi tutto »

Dov’è la vera laicità

Non poteva Berlusconi risparmiarsi la frase che suona infelice in bocca ad uno statista: «Il mio governo non può che compiacere il pontefice e la Chiesa»? No. Non poteva.È il suo modo di essere schietto e popolare presso i suoi elettori. In questo caso non vuole lasciare dubbi sul fatto che il governo si atterrà zelantemente alle indicazioni della Chiesa in tutte le questioni sul tappeto, anche su quelle che dividono profondamente i cittadini italiani. Ma evidentemente per Berlusconi i… Leggi tutto »

Buca le gomme del consigliere. Sacerdote denunciato per danneggiamenti

Di un singolare fatto di cronaca “nera” rendiamo conto oggi sulle pagine elettroniche di VogheraNews.it. Si tratta della denuncia per danneggiamenti elevata dai carabinieri in capo ad un sacerdote vogherese. Il prete, stando alle prime notizie, sarebbe stato colto in flagranza mentre con un punteruolo danneggiava gli pneumatici dell’auto di un consigliere comunale. (…) Il parroco (vestito in borghese) appena dopo il gesto è stato bloccato e condotto in caserma per essere deferito all’autorità giudiziaria. L’atto di vandalismo si è… Leggi tutto »

2009, Galileo di nuovo al confino

Per decisione dell’Unesco, il 2009 sarà l’Anno Internazionale dell’Astronomia. L’Italia è al centro di questa impresa culturale per due motivi essenziali. Primo: l’Onu ha scelto il 2009 perché si compiranno 400 anni da quando Galileo Galilei divenne il primo uomo che abbia scrutato il cielo con un telescopio. Secondo: l’Anno dell’astronomia forse non si celebrerebbe se l’astrofisico Franco Pacini, già direttore dell’Osservatorio di Arcetri, non avesse usato il suo prestigio scientifico internazionale per promuovere l’iniziativa.Ora la grande macchina è partita…. Leggi tutto »