Archivi Giornalieri: domenica, giugno 29, 2008

L’UAAR al Gay Pride

Ritorniamo in pista dopo la ‘sudatissima’ partecipazione al Gay Pride, dove abbiamo voluto contribuire, con la nostra presenza, a sostenere le ragioni laiche di tutti i cittadini omosessuali, bisessuali e transessuali. Tantissima gente ma pochissimi politici: sarà un bene o un male? Nel frattempo, ecco alcune foto della nostra delegazione.