Archivi Giornalieri: mercoledì, 2 Luglio, 2008

I vescovi europei: “l’ateismo è una minaccia, si è fatto Chiesa”

In Europa “non c’è più una società cristiana”, e si affaccia la minaccia dell’ateismo. E’ quanto si legge nel messaggio conclusivo dell’incontro dei segretari delle conferenze episcopali europee sul tema “La situazione religiosa in Europa: tra secolarizzazione e domanda di senso e di spiritualità”, svoltosi dal 26 al 30 giugno a Covadonga, in Spagna. Secondo i prelati cattolici si sta diffondendo un ateismo aggressivo, minoritario ma “molto presente nello spazio mediatico e pubblico”: un ateismo che si è ormai organizzato… Leggi tutto »

Bologna: monsignor Vecchi attacca il Gay Pride

Monsignor Ernesto Vecchi, vescovo vicario della diocesi di Bologna, ha definito il Gay Pride, svoltosi sabato scorso nel capoluogo emiliano alla presenza, secondo gli organizzatori, di circa 200.000 partecipanti, “una manifestazione vergognosa”. Secondo il prelato, “è una vergogna che si insulti il vescovo, che è il primo cittadino storico della città”. Vecchi ha anche inviato un messaggio ai politici, e in modo particolare al PD: “I politici dovrebbero capire che non si può andare avanti così. Che queste persone non… Leggi tutto »

Australia: previste multe per chi disturba i papa-boys

Disturbare le manifestazioni, o anche solo infastidire i partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù cattolica, che si svolgerà dal 15 al 20 luglio a Sydney alla presenza del papa, potrebbe costare caro, fino a un equivalente di circa 3.500 euro. Lo prevedono i provvedimenti emanati dal governo del Nuovo Galles del Sud, validi non solo per l’area dove si svolgeranno gli eventi più importanti, ma anche in decine di altri luoghi di Sydney, tra cui stazioni ferroviarie e parchi cittadini.

Politico tedesco aiuta donna anziana a morire

Roger Kush, politico tedesco già democristiano, ora attivamente impegnato in una campagna per modificare la legislazione in materia di suicidio, è stato messo sotto inchiesta dopo aver aiutato a uccidersi una donna anziana e sana, Bettina S., 79 anni, che aveva contattato Kusch perché temeva di essere rinchiusa in una casa di riposo. Lo scopo dell’iniziativa di Kusch è di organizzare in patria tutti quei suicidi assistiti che vengono attualmente commessi in Svizzera. Più della metà dei 141 casi che,… Leggi tutto »

La speculazione della Curia veronese su Villa Francescatti

Il vescovo Zenti, attraverso il suo ufficio stampa ha diffuso una nota sulla decisione «sofferta» di alienare Villa Francescatti, sede dell’ostello della gioventù. Dice don Fasani che Villa Francescatti, a suo tempo, non è stata acquisita con vincoli di destinazione d’uso. Chi ha competenza in merito deve fare chiarezza. A suo tempo, Villa Francescatti fu acquisita dalla Curia senza spendere una lira. La Curia la acquisì dalle suore che stanno di fronte alla Villa. Le suore la acquisirono per lascito… Leggi tutto »

Denver: maxi-risarcimento per abusi di preti pedofili

Un maxi-risarcimento per le vittime dei preti pedofili di Denver. Lo ha deciso l’arcivescovado della città del Colorado accettando la risoluzione in via amichevole di 18 denunce presentate da vittime di preti pedofili, per un ammontare di 5,5 milioni di dollari. I tre preti coinvolti sono morti, ha detto l’arcivescovado in un comunicato, precisando di aver venduto alcuni beni di sua proprietà per poter versare la somma alle vittime. La notizia è tratta dal sito del TgCom

Pedofilia, sacerdote era tra i “saggi” di Alemanno.

«È stato un grande dolore. Chiedo ai magistrati e agli inquirenti di fare tutta la chiarezza possibile e non fare sconti a nessuno». Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno commentando l’episodio di pedofilia che ha visto protagonista un sacerdote 55 anni, C.R. le sue iniziali, della parrocchia romana Natività di Maria Santissima, in via di Selva Candida, che lo stesso sindaco aveva inserito, nel periodo della campagna elettorale, in una commissione speciale di «saggi».«Quando si parla di… Leggi tutto »

Bologna: inaugurazione sala d’attesa Pantheon Certosa

Sarà inaugurato martedì 1 luglio alle ore 18.30, alla presenza del Sindaco Sergio Cofferati, il nuovo allestimento del Pantheon alla Certosa di Bologna ad opera dell’artista Flavio Favelli, da un’idea di Francesco Amante e da lui promossa. Il nuovo allestimento, “Sala d’attesa”, opera di Flavio Favelli, arricchisce il Pantheon alla Certosa di Bologna, spazio destinato negli anni ’90, dopo un restauro, ai riti laici. Il progetto è stato ideato e promosso da Francesco Amante, Presidente dell’Associazione degli Amici della GAM… Leggi tutto »