Archivi Mensili: agosto 2008

Nuovi referenti UAAR

Segnaliamo, con colpevole ritardo, i nomi dei referenti UAAR nominati dal Comitato di coordinamento UAAR negli ultimi tempi: Giovanni Introzzi a Como (como@uaar.it) Marco Ciarapica a Macerata (macerata@uaar.it) Massimo Maiurana a Ragusa (ragusa@uaar.it) Francesca Marzadori a Savona (savona@uaar.it)

Padre Pio, la fabbrica dei miracoli (a orologeria)

Sul sito de L’Unità è consultabile un articolo reportage di Paolo Zanca sul santuario di Padre Pio a San Giovanni Rotondo. La ricostruzione è estranea alla classica e prevedibile agiografia. “La religione che scopre il business non è certo una novità, né una prerogativa di questo paese arroccato sul Gargano”: anche qui situazioni simili a tanti altri luoghi, tra fedeli armati di telefonino, souvenir di dubbio gusto e business alberghieri.

Comacchio (FE): piazza XX settembre diventa piazza Giovanni Paolo II?

Il sindaco di Comacchio (FE), Cristina Cicognani, ha fatto propria la proposta degli assessori Eugenio Gramolelli e Walter Cavalieri Foschini di cambiare nome a piazza XX settembre, ribattezzandola (è il caso di dirlo) piazza Giovanni Paolo II. L’idea non è stata accolta bene dal resto della maggioranza di centrosinistra, in primis il presidente del consiglio comunale Davide Amadei, e la proposta sembra sia stata già ridimensionata alla dedica a Karol Wojtyla del solo sagrato della cattedrale. Il sindaco ha pure… Leggi tutto »

Beppino Englaro sulla “tragedia che pochi capiscono”

Sul’Unità di ieri è stato pubblicato uno stupendo e commovente articolo di Beppino Englaro, padre di Eluana, la donna che da sedici anni vive in stato vegetativo permanente, e il cui caso (e soprattutto le sentenze della Corte di Cassazione e della Corte d’Appello di Milano) hanno scatenato un acceso dibattito politico. “C’è una tragedia nella tragedia che pochi capiscono – scrive Englaro – una tragedia artificiale tutta dentro quella umana, cui è difficile dare un senso”: “Quando si interviene… Leggi tutto »

La Rana resta, Pahl attacca la SVP

Aveva praticato uno sciopero della fame, ed era arrivato a rendere noto che papa Benedetto XVI la pensava come lui: secondo Franz Pahl, presidente del Consiglio regionale del Trentino-Alto Adige, la Rana Crocifissa dello scultore Martin Kippenberger andava subito rimossa, perché blasfema. Il consiglio del Museion di Bolzano ha invece deciso che la Rana rimanga al suo posto. Pahl non l’ha presa bene: ha infatti ritirato la propria candidatura dalla lista della SVP alle elezioni provinciali del prossimo 26 ottobre.

Il Vaticano invita a combattere la cristianofobia

L’arcivescovo Dominque Mamberti, segretario vaticano per i rapporti con gli stati, nel corso di un intervento al Meeting di Comunione e Liberazione, in corso di svolgimento a Rimini, ha chiesto che la “cristianofobia” sia combattuta “con la stessa determinazione con cui si combattono antisemitismo e islamofobia”.

Irlanda: i cimiteri sono cattolici, nella contea di Donegal niente funerali atei

La madre del giornalista Roy Greenslade è stata sepolta nella sezione protestante del cimitero di Londonderry, in Irlanda del Nord, al termine di una funzione umanista. La donna doveva essere sepolta in un cimitero della contea di Donegal, in Irlanda: ma in quella contea tutti i cimiteri sono di proprietà della chiesa, ed è dunque impossibile, secondo quanto ha dichiarato il figlio alla BBC, esservi sepolti, a meno di non accettare un servizio religioso cattolico.

Messa per Nietzsche, il vescovo è d’accordo

L’idea di celebrare una messa in ricordo del filosofo tedesco Friedrich Wilhelm Nietzsche, clamorosa sotto il profilo culturale, non ha riscosso l’interesse dei fedeli. Non più di trenta persone, infatti, hanno partecipato alla funzione officiata da padre Quirino Salomone, nella basilica di San Bernardino. Il vescovo Molinari è d’accordo sull’iniziativa: ma evitiamo di beatificare il filosofo. Anzi, a dire il vero, sembrava che dopo l’uscita dal luogo di culto della gente che aveva partecipato della precedente messa, la basilica fosse… Leggi tutto »