Archivi Giornalieri: venerdì, agosto 8, 2008

India: proposta per abolire reato di omosessualità

Durante la conferenza internazionale contro l’Aids, conclusasi qualche giorno, il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon aveva affermato con forza la necessità di battersi contro le discriminazioni verso determinate categorie come gli omosessuali, al fine di rendere più efficace la lotta contro la malattia. Il ministro della sanità indiano Ramadoss ha intenzione di proporre, in tal senso, l’abolizione della disposizione del codice penale che punisce l’omosessualità, ancora vigente nel paese e residuo del colonialismo britannico.

Papua indonesiana: proteste contro possibile applicazione della sharia

Nella Papua indonesiana la componente cristiana protesta contro la paventata introduzione della legge islamica, nonostante le rassicurazioni governative. Migliaia di persone hanno protestato a Jayapura (la capitale della provincia), al grido di “Sì alla Pancasila, no alla sharia”. La Pancasila (“cinque principi”) è l’ideologia dello stato indonesiano, che lega indossubilmente istanze di democrazia ed uguaglianza sociale all’affermazione esplicita della credenza in un unico Dio come fondamento morale dell’unità nazionale.

Vescovi filippini contro legge su educazione sessuale e contraccezione

Vescovi filippini contro il Reproductive Health Bill, progetto di legge appoggiato da due commissioni parlamentari (quelle per la sanità e la finanza pubblica) che intende favorire la diffusione di contraccettivi (come preservativo, pillola del giorno dopo e spirale intrauterina) e l’educazione sessuale, creando inoltre un centro per le emergenze neonatali e garantendo servizi sanitari a domicilio. La Conferenza episcopale parla di norma “pro-aborto” e invita il governo a investire invece in “cibo, educazione e alloggi per i poveri”. La componente… Leggi tutto »

Grillini: “In Parlamento 10% di gay e coca come status symbol”

Franco Grillini dice la sua sulla presenza di gay in Parlamento: “ci sono molti omosessuali. […] anche in questa Legislatura. Sono tutti quelli della scorsa, tranne ovviamente quelli legati alla Sinistra Arcobaleno che non ci sono più. E non c’è alcun dubbio che ce ne siano anche tra i nuovi eletti. La percentuale è leggermente sopra la media nazionale, che è attorno al 5-6%. Secondo me tra i parlamentari si arriva tranquillamente al 10% di gay”. Afferma inoltre che fra… Leggi tutto »

Gran Bretagna: ministro sanità dà consigli sul sesso agli adolescenti

Viste le cifre allarmanti delle gravidanze tra gli studenti e dato che è impossibile impedire che facciano sesso, il ministro della sanità britannico Liam Donaldson dà svariati consigli nei Ten commandments for young people. Consiglia infatti l’uso dei preservativi se proprio si deve giungere ad un amplesso e inoltre afferma, per prevenirlo: “dedicatevi con maggior impegno al sesso orale e alla masturbazione reciproca”. Tali affermazioni sono state pesantemente criticate da associazioni religiose e di genitori, che avrebbero preferito una parola… Leggi tutto »

Gran Bretagna: bloccato romanzo su Aisha per timore di reazioni islamiche

La diffusione di un romanzo della giornalista inglese Sherry Jones, intitolato The Jewel of Medina e incentrato sulla vita di Aisha – moglie di Maometto – è stata bloccata dalla casa editrice Random House, nonostante fosse prevista per martedì prossimo. Jones afferma di aver scritto “rispettosamente sull’islam e Maometto” in modo che il suo libro fosse “un punto d’incontro” con i musulmani, esaltando come una “grande storia d’amore” quella tra Maometto e Aisha (data in sposa a 6 anni al… Leggi tutto »

Stupro gay nel carcere di Catania: garante dei detenuti smentisce

Il garante dei detenuti della regione Sicilia, Salvo Fleres (deputato Pdl), smentisce l’episodio dello stupro in carcere del giovane mafioso creduto gay perchè scriveva poesie: “Nessun episodio, di violenza sessuale con le caratteristiche descritte dai servizi stampa, si è mai verificato, nel periodo di tempo indicato, nel carcere di Piazza Lanza”. Il garante ha chiesto lumi al provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria in Sicilia, il quale dopo “accurate ed approfondite indagini presso l’infermeria del carcere” avrebbe escluso che si sia verificato… Leggi tutto »

Genetica: mappatura completa del Dna mitocondriale del Neanderthal

Prosegue la mappatura del genoma dell’uomo di Neanderthal, con la sequenziatura completa del Dna dei mitocondri in base a resti di 38.000 anni fa. Richard Green dell’istituto Max-Planck di Leipzig, uno dei centri dove è tuttora in corso la mappatura completa del genoma di Neanderthal, afferma:”Per la prima volta abbiamo ricostruito una sequenza di Dna antico praticamente senza errori”. Secondo la rivista Cell, la mappatura suggerisce che Homo Sapiens (il nostro antenato) e Neanderthal non erano geneticamente simili e che… Leggi tutto »