Archivi Mensili: settembre 2008

Bertone e D’Alema a confronto su religione e politica

Durante un incontro svoltosi oggi a Roma a palazzo De Carolis e organizzato dall’Aspen Institute sul tema religione e politica, il cardinal Bertone ha affermato che “per gestire la globalizzazione, la politica non necessita soltanto di un’etica ispirata alla religione, ma ha bisogno che tale religione sia razionale. Anche per questo, la politica ha bisogno del cristianesimo”. Segue poi il classico resoconto apologetico dell’ascesa del cristianesimo, visto come “originaria novità” che ha “elaborato e approfondito il meglio della sapienza greca… Leggi tutto »

Rosa Alberoni e la crociata contro la “darwinolatria”

Sul sito dell’agenzia Zenit è disponibile un’intervista alla professoressa Rosa Alberoni, accanita anti-evoluzionista e nota per il recente pamphlet Il Dio di Michelangelo e la barba di Darwin. E’ emblematico come tutto il suo discorso sia minato da un’impostazione antiquata e ideologizzata che ha il suo fulcro nell’attacco sistematico a Darwin e all’evoluzionismo, accusati di tutti i mali del mondo e ricollegati al marxismo, all’ateismo e al razzismo, da un linguaggio che attribuisce ai suoi “avversari” il dogmatismo e l’intolleranza… Leggi tutto »

Betori: dichiarazione di fine vita non è testamento biologico

Dopo che le dichiarazioni di Bagnasco che erano state interpretate come un’apertura al testamento biologico e le varie affermazioni di questi giorni sul tema, arriva la precisazione dell’arcivescovo di Firenze Betori, segretario della Cei, alla vigilia del passaggio di consegne al vescovo Crociata. Sono chiari i limiti che i vescovi auspicano per l’eventuale legge sulle tematiche di fine vita: non deve esserci spazio alcuno “all’autodeterminazione dell’individuo” perché, continua Betori, “questa è una visione che va contro le radici cristiane della… Leggi tutto »

Genova: imam chiede al sindaco spazi per moschea

L’imam genovese Husein Salah, finito il periodo di Ramadan, si rivolge al sindaco Marta Vincenzi che aveva promesso uno spazio di culto per la comunità islamica locale. “Ho incontrato il sindaco brevemente” afferma Salah “e le ho ricordato le parole che ci aveva rivolto chiedendoci di rinunciare alla moschea di Coronata, in uno stabile già di nostra proprietà. L’impegno era chiaro: il Comune doveva provvedere a trovare una collocazione alternativa, adatta alle nostre esigenze, in una sede meno problematica. In… Leggi tutto »

Cardiff: arcivescovo mobilita cattolici contro emendamenti su aborto

L’arcivescovo di Cardiff, Peter Smith, in una lettera diretta ai parroci di Inghilterra e Galles, mette in guardia sul fatto che gli emendamenti che si dovranno votare a breve alla Camera dei Comuni potrebbero estendere la possibilità di abortire e di ricorrere a pratiche contraccettive. Quindi invita i parroci a destare l’attenzione dei fedeli sulla questione  “in modo adatto”, distribuendo loro dei volantini e invitandoli a fare pressione sui membri del Parlamento nelle prossime settimane tramite lettere personali. La Chiesa… Leggi tutto »

Vaticano: monsignor Marchetto su pena di morte e “sacralità della vita”

Il segretario del Pontificio consiglio per la pastorale dei migranti, l’arcivescovo Agostino Marchetto, aprendo il terzo congresso internazionale dei ministri della Giustizia convocato dalla Comunità di sant’Egidio, afferma che la Chiesa cattolica “guarda con estremo favore e con grande speranza” la mobilitazione internazionale per cancellare la pena di morte, seguendo con interesse le decisioni dei singoli stati ma anche l’applicazione della moratoria votata dall’Onu. Seppure consapevole della “complessità” del problema e della “gradualità per giungere ad un simile traguardo”, Marchetto… Leggi tutto »

Vaticano: problemi per ambasciatori da Francia e Argentina

Dopo quasi un anno di travaglio, come ricordavamo ieri, finalmente Vaticano e Francia si sono accordati sul nome di un ambasciatore presso la Santa Sede. Si tratta di Stanislas Lefebvre de Laboulaye (ambasciatore francese a Mosca): non è nè divorziato, nè gay e sembra non avere problemi nel “profilo personale”. Prenderà il posto di Bernard Kessedjian, scomparso nel dicembre 2007. Anche in Argentina ci sono stati problemi nella nomina del nuovo ambasciatore presso la Santa Sede, a causa dell’intransigenza vaticana… Leggi tutto »

Pakistan: talebani fustigano macellaio impuro

In una zona remota del Pakistan, dove il potere è in mano alle tribù e ai talebani, un macellaio è stato sorpreso a vendere carne di animali morti e non sgozzati secondo la dottrina islamica: preso dai talebani armati del posto e scortato sulla pubblica piazza, è stato fustigato di fronte alla folla.