Archivi Giornalieri: martedì, settembre 2, 2008

Spagna: Garzon chiede alla Chiesa i dati dei desaparecidos

Il giudice della Audiencia Nacional spagnola, Baltasar Garzón, ha dato il via a un’inchiesta volta a realizzare un censimento di tutti coloro che sono desaparecidos dopo il colpo di stato che diede il via alla guerra civile spagnola (1936-1939) e alla dittatura franchista (1939-1975). A tal fine si è rivolto al governo, a quattro municipalità, al rettore di un’università e anche alla Chiesa cattolica: la Conferenza episcopale è stata invitata a chiedere a tutte le parrocchie di mettere a disposizione… Leggi tutto »

Vito Mancuso su dolore e morte

Vito Mancuso, il teologo autore del bestseller L’anima e il suo destino, ha scritto un articolo per il Foglio. Benché la prospettiva rimanga cristiana, è interessante il dato di fatto da cui parte: “la maggior parte dei medici occidentali (non parliamo neppure dei biologi) sono atei o agnostici. Proprio quelle persone che dedicano la vita alla cura delle sofferenze altrui, per la maggior parte, nel foro interiore della loro coscienza, fanno a meno di Dio. Come spiegarlo?”. La constatazione di… Leggi tutto »

Spagna: 2.000 sbattezzati in un solo paese

A Rivas, un comune spagnolo amministrato da Izquierda Unida, lo scorso marzo è stato inaugurato un Ufficio per la Difesa dei Diritti e delle Libertà, che gestisce amministrativamente la procedura di sbattezzo. In pochi mesi le richieste sono state oltre 2.000. Lo rivela un interessante articolo di Chiara Cucchiarato, pubblicato ieri su l’Unità. Come in Italia, anche in Spagna il diritto allo sbattezzo è stato riconosciuto, qualche anno dopo l’iniziativa UAAR, dal Garante della privacy. A differenza della Spagna, tuttavia,… Leggi tutto »

Spagna: critiche alla nuova legge sulla libertà religiosa

Javier Prades Lopez, docente di Teologia Dogmatica alla Facoltà Teologica di Madrid, ha criticato aspramente il progetto di legge spagnolo sulla libertà religiosa, durante il Meeting di CL. Il governo di Zapatero è anch’esso accusato di “cristianofobia” (che sembra ormai designare qualsiasi comportamento non ossequioso nei confronti della Chiesa o del cristianesimo) e di un “disegno culturale e politico” dalla “connotazione fortemente ideologica già espressa nella precedente legislatura”. La nuova legge infatti sarebbe inutile (“non si tratta della risposta a… Leggi tutto »

La preghiera sbagliata del profeta della pioggia

Stuart Shepard, di Focus on the Family, tre settimane fa aveva invitato tutti a pregare affinché “una pioggia dalle proporzioni bibliche” inondasse la convention democratica di Denver: per la precisione, due minuti prima del discorso di Barack Obama. Il motivo? “Sono un anti-abortista, a favore del matrimonio tra uomo e donna. Vorrei che il prossimo presidente a cui compete scegliere i prossimi membri della Corte Suprema sia d’accordo con me”. Su YouTube è disponibile il relativo video. Le sue preghiere… Leggi tutto »

Caso Englaro: legale diffida regione Lombardia

Vittorio Angiolini, il legale della famiglia Englaro, ha presentato una richiesta di diffida alla regione Lombardia, dato che non ha ancora indicato una struttura sanitaria in cui sia possibile sospendere idratazione e alimentazione forzata ad Eluana Englaro, nonostante le sollecitazioni. L’assessore alla sanità lombardo ha fatto sapere ieri che pur comprendendo “la situazione familiare che ha dato origine all’invio della diffida”, ha intenzione di attendere il parere degli uffici giuridico-amministrativi, prima di esprimersi. “Voglio che venga presa una decisione così… Leggi tutto »