Archivi Giornalieri: martedì, ottobre 7, 2008

Scienza: l’uomo ormai si evolve poco

Uno studio dell’University College di Londra, presentato dal professor Steve Jones, sostiene che la specie umana si evolva ormai poco rispetto ad altre specie, in quanto meccanismi come selezione naturale e mutazioni genetiche sarebbero meno attivi. Questo per tre motivi, sostiene Jones: tecnologia, globalizzazione e padri troppo giovani. La tecnologia ha infatti reso molto meno incisiva la selezione naturale, che colpiva in maniera più dura fino a pochi secoli fa. La globalizzazione poi contribuisce alla costante mescolanza genetica, impedendo l’isolamento… Leggi tutto »

XX settembre: anche XVI Municipio di Roma approva mozione su fatti di Porta Pia

Il consigliere del XVI Municipio di Roma Marco Giustini (Lista civica Amici di Beppe Grillo) ha presentato una mozione per protestare contro la piega che ha preso la scorsa celebrazione del XX settembre a Porta Pia, prendendo spunto da quella già presentata dal consigliere Santilli (Pd) e approvata dal VI Municipio. Giustini ha affermato di aver dovuto fare alcune lievi modifiche al testo originario della mozione per ottenere la firma di tutti i capogruppo del centrosinistra (in particolare, del termine… Leggi tutto »

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è ora disponibile sulla home page del sito UAAR. Questo il quesito: “Secondo Benedetto XVI, “i soldi non sono niente, solo la parola di Dio è solida”: cosa ne pensi?” Sei le opzioni di risposta: – Il papa ha perfettamente ragione – Sono parole che fanno riflettere anche i laici – Il paragone religioso è discutibile, ma il papa fa bene a denunciare la vacuità del sistema finanziario mondiale – Le parole del papa sono incoerenti, considerata… Leggi tutto »

31 ottobre, Pescara: presentazione libro da parte del circolo UAAR

Il Circolo UAAR di Pescara ha organizzato per il giorno 31 ottobre 2008, alle ore 17,00, presso la Sala Consiliare del Comune di Pescara, la presentazione del libro Quando Dio entra in politica di Michele Martelli, docente di filosofia morale dell’Università di Urbino. Per informazioni: pescara@uaar.it ————- Cosa succede quando la Chiesa interviene nelle questioni politiche? Innanzitutto, la laicità, i diritti civili e l’autonomia dello Stato vacillano e vanno in crisi. E poi, la democrazia rischia di rovesciarsi in teocrazia,… Leggi tutto »

Nuovo numero de “L’Ateo”

Il nuovo numero della rivista dell’UAAR, L’Ateo, è ora nelle librerie e in corso di distribuzione a tutti i soci e abbonati. Il numero 5/2008 dedica la parte monografica al biblico “Crescete e moltiplicatevi”, e contiene articoli e interventi di Turchetto, Nobile, Pardi (Il problema (non affrontato) del rientro dolce dallo stato di sovrappopolazione), Turriziani Colonna, Ruggeri, D’Alpa, Da Dalt, Mainetto e Dessolis, Haziel, Ferri (Religione e storia: la lezione di Angelo Brelich), Viviani, Orioli, Tuveri, Conti, Accorti.

Cremazione: nuova legge in Friuli Venezia Giulia

Una legge regionale, approvata in Friuli Venezia Giulia solo pochi giorni fa, impone ora a ogni comune la tenuta di registri dove segnalare la propria volontà di far disperdere le proprie ceneri. La dispersione sarà possibile in aree riservate all’interno del perimetro cimiteriale, nonché in aree private, in mare, nei fiumi e nei laghi. La cremazione sarà possibile anche per i defunti sepolti da almeno dieci anni. Dovranno inoltre essere create, con la formula dell’associazione tra comuni, strutture dove tenere… Leggi tutto »

Ingiusto vantaggio per i prof di religione: il tribunale condanna il Ministero della Pubblica Istruzione

Una sentenza del Tribunale del lavoro di Roma ha accolto un ricorso, presentato dalla professoressa Rizzuto, contro il Ministero della Pubblica Istruzione. Il Ministero è stato giudicato ‘colpevole’ di aver discriminato gli insegnanti precari, vincitori di un pubblico concorso e pertanto inseriti regolarmente nelle graduatorie, rispetto agli insegnanti di religione cattolica. A questi ultimi, infatti, durante il periodo di precariato è riservato un trattamento di favore che consente loro, dopo 8 anni, di guadagnare 130 euro netti in più ogni… Leggi tutto »