Archivi Giornalieri: giovedì, ottobre 9, 2008

Giornata dello sbattezzo: comunicato stampa UAAR

Venticinque ottobre, giornata nazionale dello sbattezzo: fioccano le adesioni Ancora due settimane e non saranno più formalmente cattolici. Più di trecento sbattezzandi di tutto il paese impugneranno insieme carta e penna, il 25 ottobre prossimo, e scriveranno ai loro parroci per farsi cancellare dai registri di battesimo. Intanto i supporter della giornata nazionale dello sbattezzo crescono, con un gruppo su Facebook che veleggia verso le settecento adesioni e con trecento commenti aggiunti sul sito internet della Unione degli atei e… Leggi tutto »

Usa: “guarire” dall’omosessualità con la cristo-terapia

L’associazione Exodus International, di matrice evangelica, organizza campi di rieducazione e corsi per cercare di “curare” i gay, con l’aiuto della fede. Exodus tiene una conferenza annuale nella Carolina del Nord, in un luogo suggestivo delle Smoky Mountains chiamato “Ridgecrest Retreat”: una giornalista britannica, Lucy Bannerman, ha partecipato a questi raduni e ne ha tratto un reportage preoccupante. Il ritiro consiste in sei giorni di psicoterapia, vita comune, preghiera: tutto per conquistare la “libertà dall’omosessualità attraverso l’amore di Gesù Cristo”,… Leggi tutto »

Benedetto XVI: Pio XII mai stato in silenzio

Benedetto XVI ha officiato la messa in San Pietro per commemorare i 50 anni dalla morte di Pio XII, che ancora suscita divisioni e polemiche: si ricordino ad esempio le dichiarazioni del rabbino di Haifa Shear Cohen, invitato al Sinodo qualche giorno fa. In questa occasione rituale, il papa ha affermato che il suo predecessore non fu silente nei confronti dello sterminio degli ebrei e del nazismo. “Agì spesso in modo segreto e silenzioso proprio perché, alla luce delle concrete… Leggi tutto »

Mancato Nobel a Cabibbo: per “Avvenire” è complotto contro cattolici

La mancata assegnazione del premio Nobel 2008 per la fisica al noto scienziato italiano Nicola Cabibbo – che è anche presidente della Pontificia Accademia delle Scienze – ha suscitato molte polemiche. Cabibbo è stato escluso, premiati invece i ricercatori giapponesi Makoto Kobayashi e Toshihide Maskawa, assieme allo statunitense di origine giapponese Yoichiro Nambu. Cabibbo, Kobayashi e Maskawa, dagli anni Sessanta, hanno elaborato la teoria della Matrice CKM (dalle iniziali dei tre) sui quark, che ha preso spunto proprio dalle scoperte… Leggi tutto »

Toscana: fedeli non confessano uso di contraccettivi

Su “Il Tirreno” è disponibile un articolo che contiene una mini-inchiesta tra i sacerdoti toscani, sul tema della contraccezione. Per quanto evidentemente i dati presentati non siano generalizzabili, vista l’esiguità del campione (una dozzina di parroci) è comunque interessante rilevare come – alla luce del recente appello del papa – la contraccezione sia considerata sempre meno un peccato dai fedeli, come confermano gli stessi sacerdoti. I fedeli preferiscono confessare peccati di diversa natura, specie riguardanti il rapporto con gli altri… Leggi tutto »

Gran Bretagna: sale d’attesa per cani nelle moschee

Il Consiglio islamico della Gran Bretagna ha emanato di recente una fatwa che permette la creazione di sale d’attesa per i cani da guida utilizzati dai fedeli non vedenti che si recano nelle moschee. Sheikh Hassan, che ha promosso nella sua moschea di Leichester questa innovazione per venire incontro ad un giovane fedele non vedente, ha assicurato sul giornale “Al Sharq al Awsat” che “i cani non entreranno in contatto con i fedeli e nemmeno con le loro scarpe” (lasciate… Leggi tutto »

Alto Agide: suoneria anti-islamica tra neonazi

Il quotidiano in lingua tedesca “Dolomiten” denuncia la grande diffusione in Alto Adige, tra neonazisti e xenofobi della zona, di una macabra suoneria per cellulari: all’inizio c’è la voce di un muezzin, interrotta da uno sparo, dopo il quale parte una musica tirolese. Il giornale segnala inoltre con preoccupazione il crescere della xenofobia in salsa neonazista tra i giovani altoatesini. Il procuratore Cuno Tarfusser si dice “incredulo e preoccupato” per la crescita di questi gruppi, rivolgendosi alle famiglie e alle… Leggi tutto »

Vaticano su immigrazione e razzismo, reazioni politiche

Il Vaticano si dice preoccupato per gli episodi di “violenza, xenofobia e razzismo esasperato”, proprio in un periodo in cui si intensificano gli sbarchi di clandestini. In vista della prossima Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, Benedetto XVI invita i credenti alla solidarietà verso “questi nostri fratelli e sorelle”, dato che la Chiesa è “aperta a tutti […] senza distinzioni di cultura e di razza”. Il cardinale Renato Raffaele Martino, presentando il testo del papa durante una conferenza stampa,… Leggi tutto »