Archivi Giornalieri: venerdì, ottobre 17, 2008

Saviano? No grazie, qui si pensa alla Madonna

Sul sito di Repubblica è stato pubblicato un servizio, curato da Giulia Santerini e Raffaele Sardo, realizzato tra gli studenti del liceo scientifico di San Cipriano d’Aversa (CE). La giornalista ha chiesto ai ragazzi cosa pensano di Roberto Saviano, l’autore di Gomorra minacciato di morte dal clan dei casalesi. Praticamente unanimi i pareri: lo scrittore se la sarebbe andata a cercare, e con il suo comportamento avrebbe rovinato una zona dove la camorra non dava fastidio a nessuno. Interessante il… Leggi tutto »

Gran Bretagna: prima donna in Europa a guidare preghiera islamica del venerdì

Per la prima volta in Europa, una donna guida la preghiera islamica del venerdì: accade ad Oxford, con un sermone tenuto da Amina Wadud nell’ambito di una conferenza su islam e femminismo organizzata dal Muslim Educational Centre Oxford, di fronte ad un pubblico di donne e uomini. La donna ci aveva provato tre anni fa, a New York, ricevendo però pesanti minacce dai tradizionalisti. In questi ultimi anni viene permesso ad una donna di guidare la preghiera di gruppi di… Leggi tutto »

Bolzano: abitanti protestano contro campane di Gries

I residenti che abitano vicino alla chiesa dei frati di Gries hanno deciso di ricorrere al giudice perché disturbati dal volume e dalla frequenza dei rintocchi delle campane, che suonano anche la mattina presto e nei giorni festivi. Come risulta da rilevamenti sul campo, il rumore delle campane sarebbe così elevato da impedire le conversazioni tra i residenti vicini alla chiesa. La parrocchia ha ignorato le lamentele dei residenti, che hanno quindi deciso di rivolgersi al tribunale, tramite il legale… Leggi tutto »

Usa: causa a Dio respinta, manca indirizzo

Il senatore del Nebraska Ernie Chambers nel settembre 2007 aveva provocatoriamente fatto causa a Dio perché questi ha diffuso terrore e paura e ha permesso catastrofi. Il giudice Marlon Polk ha respinto il procedimento perché, secondo la legge del Nebraska, il querelato (in questo caso Dio) non ha alcun indirizzo al quale poter notificare la causa. Nell’esposto del senatore si afferma che Dio e i suoi seguaci sono “responsabili delle continue minacce terroristiche, con conseguenti danni per milioni e milioni… Leggi tutto »

Nuovi studi sul Tiktaalik confermano la transizione pesce-anfibio

La scoperta, avvenuta qualche anno fa in Canada, fu definita eccezionale: i resti fossili di un animale poi chiamato Tiktaalik, risalenti a circa 375 milioni di anni fa, sembravano infatti costituire la prima testimonianza concreta di una ‘migrazione’ evoluzionistica delle forme di vita dall’acqua alla terraforma. Questa ipotesi trova ora una conferma da nuovi studi, di cui dà notizia il sito di Le Scienze: il Tiktaalik colmerebbe un’importante lacuna nell’evoluzione di collo e cranio, ancor più che tra la pinna… Leggi tutto »

Mons. Betori non tiferà più Juventus

“Penso che il mio immedesimarmi con Firenze imponga qualche sacrificio. Non potendo sacrificare la fede, sacrifico un sentimento. Spero che i tifosi viola mi accolgano”. Sono parole di mons. Betori, da poco tempo arcivescovo del capoluogo fiorentino. Com’è noto agli sportivi, la squadra torinese è particolarmente malvista dalla tifoseria fiorentina. Betori non è il primo vip ‘costretto’ dalle circostanze ad abbandonare la propria ‘fede’ nella Juventus: capitò anche a Emilio Fede quando, chiamato da Silvio Berlusconi a dirigere il Tg4,… Leggi tutto »

Origine della vita: nuove scoperte dagli esperimenti di Miller

Riprendendo i famosi esperimenti di Stanley Miller del 1953, che segnarono una tappa importantissima nello studio dell’origine della vita sulla Terra, i ricercatori sono giunti ad ulteriori conclusioni. In particolare Jeffrey Bada e Jim Cleaves, ex allievi di Miller, hanno analizzato i vecchi campioni assieme ad altri scienziati e scoperto i risultati di altri due esperimenti mai pubblicati da Miller. Con nuovi strumenti di analisi sono infatti emersi ulteriori risultati rispetto al passato. Il coautore della ricerca, Antonio Lazcano dell’Università del… Leggi tutto »

Benedetto XVI sulla scienza: reazioni degli scienziati

Margherita Hack risponde al papa, che ieri aveva criticato la scienza “senza etica” – che avrebbe quindi bisogno della religione – e gli scienziati “mossi a volte da facili guadagni”. “Gli scienziati sono persone come le altre” chiarisce l’astrofisica “Tra di essi, quindi, c’è chi pensa solo ai soldi e chi invece dedica tutta la sua vita al progresso dell’umanità”. Le dichiarazioni del papa sono “fuori dal mondo” in quanto “la maggior parte degli scienziati, soprattutto quelli italiani, lavorano il… Leggi tutto »