Archivi Mensili: novembre 2008

Onu: passa risoluzione “contro la blasfemia”

La Terza commissione delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione non vincolante – promossa dall’Organizzazione della Conferenza Islamica (l’OIC, che riunisce 57 paesi musulmani) – che invita i paesi a punire la “diffamazione della religione”. Secondo i promotori tale risoluzione serve per denunciare atti di violenza e repressione contro le comunità religiose e favorire la tolleranza religiosa, ma secondo i critici potrebbe fornire di fatto una copertura alle leggi statali “contro la blasfemia” (che colpiscono spesso apostati e non credenti)… Leggi tutto »

Roma: polemica su pillola del giorno dopo

Molto spesso accade che i farmacisti attuino, come riporta “Il Giornale”, una “obiezione di coscienza mascherata” verso la pillola del giorno dopo. Qualche giorno fa però un farmacista ha esplicitamente espresso la propria obiezione ad una donna romana che chiedeva la pillola. Ne parla la dottoressa Lisa Canitano, presidente dell’associazione Vita di donna: “Il farmacista di turno al quale si è rivolta la mia assistita non ha voluto venderle il farmaco che le avevo prescritto invocando l’obiezione di coscienza, un… Leggi tutto »

Magdi Allam fonda partito “per l’Europa cristiana”

Intervistato dal “Corriere”, il giornalista convertitosi al cristianesimo ha deciso di dedicarsi alla politica, deluso anche dall’”anarchismo” dei valori del Pdl: ha fondato il partito Protagonisti per l’Europa cristiana che si presenterà alle europee del 2009. Allam rassicura: è un partito “laico”, aperto a tutti, anche ai musulmani. Ma le premesse e il programma danno un’impressione del tutto diversa: centralità dell’Europa “cristiana” e recupero delle “radici” e dell’”identità”, primato dell’etica, lotta a “malattie ideologiche come il buonismo, il laicismo, il… Leggi tutto »

Dicembre 2008: iniziative del circolo Uaar di Roma

DIRITTI UMANI IN PIAZZA Domenica 7 dicembre, in occasione dell’anniversario del 10 dicembre, le associazioni per la promozione della laicità e dei diritti umani si daranno appuntamento in Piazza S. Maria in Trastevere per l’appuntamento annuale DIRITTI UMANI IN PIAZZA in cui sarà distribuita gratuitamente la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. — PRESENTAZIONE DEL LIBRO “CAPIRE LA MENTE CATTOLICA” Giovedì 18 dicembre 2008, ore 21.00, presso la Libreria Bibli (via dei Fienaroli, 28) il circolo UAAR di Roma insieme a… Leggi tutto »

Nigeria: scontri tra musulmani e cristiani dopo le elezioni

Da qualche giorno si segnalano scontri e violenze nella città di Jos (Nigeria) tra cristiani e islamici, a seguito delle elezioni locali, tenute dopo 10 anni. La situazione è tesa da molti anni tra le due comunità religiose. Secondo testimoni, ci sono circa 400 cadaveri ammassati nella sola maggiore moschea della città, gli scontri si susseguono per le strade e sono state date alle fiamme moschee e chiese. Le autorità hanno imposto il coprifuoco, inviando trupppe per ristabilire l’ordine. Circa… Leggi tutto »

Benedetto XVI: oggi difficile credere, ma “tutti cercano Dio”

Ricevendo un gruppo di seminaristi, Benedetto XVI rinnova la sua critica a “una certa cultura” che “pare mostrarci il volto di una umanità autosufficiente” e che “sceglie di essere unica artefice dei propri destini”, ritenendo “ininfluente la presenza di Dio e perciò” escludendolo “di fatto dalle sue scelte e decisioni”. Tutto ciò a causa di un “clima segnato talora da un razionalismo chiuso in sè stesso, che considera quello delle scienze pratiche l’unico modello di conoscenza”. In questo modo “tutto… Leggi tutto »

Nel piano anticrisi anche la “porno tax”

Ritorna la porno tax: dovrebbe essere approvata nel contesto del piano anticrisi elaborato dal governo (art. 31), con successivo intervento del ministro Bondi per definire meglio alcuni punti e dare attuazione. La produzione e commercializzazione di materiale pornografico subirà un’addizionale del 25% sui proventi. La misura si applicherà però non solo a programmi e riviste del settore, ma anche a “ogni opera letteraria, teatrale e cinematografica, audiovisiva o multimediale” anche informatica “in cui siano presenti immagini o scene contenenti atti… Leggi tutto »

Arcigay: “Pride insieme al Corpus Domini”

Riccardo Gottardi, segretario nazionale dell’Arcigay, sulla polemica della sovrapposizione tra prossimo Gay Pride a Genova e processione del Corpus Domini, afferma conciliante: “non vedo una contrapposizione, anzi: invitiamo tutti i cattolici a partecipare al Pride senza preconcetti”. Il “vero problema” è al limite che “la gente non potrebbe assistere a entrambi”; vanno inoltre definiti percorsi diversi. Rimane l’incognita della data, che potrebbe coincidere con le elezioni europee e le amministrative. Al cardinal Bagnasco, che parlava della necessità di rispettare il… Leggi tutto »